Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

18/03/2016 scuola media“Ettore Castronovo” di Bordonaro di Messina: incontro con i genitori dell’agente di polizia Antonino Agostino ucciso dalla mafia il 5 agosto del 1989

IMG-20160318-WA0015

 

IMG-20160318-WA0012- di Pietro Runci -

Venerdì mattina, presso la scuola media“Ettore Castronovo” di Bordonaro, gli studenti di numerose scuole della città, hanno partecipato all’incontro con i genitori dell’agente di polizia Antonino Agostino ucciso dalla mafia il 5 agosto del 1989. L’evento è stato organizzato in vista della XXI giornata della memoria per le vittime di mafia, che si terrà il 21 marzo, in tutte le città d’Italia, e che quest’anno, vedrà la città di Messina al centro di questo grande evento voluto da Don Ciotti, il fondatore dell’associazione “Libera”. La manifestazione, che accoglierà 20000 persone per una marcia contro i soprusi e le mafie, partirà da piazza Juvara e attraverserà tutta la città. Durante il racconto del padre dell’agente(con una lunga barba bianca che taglierà solo quando avrà avuto giustizia), i ragazzi, hanno seguito attentamente le sue parole con grande compostezza. Il Sig. Agostino ha descritto gli ultimi momenti di vita del figlio, che sapeva di essere stato già condannato a morte dalla mafia e che sapeva di essere stato tradito dai suoi stessi colleghi. Alla fine del suo intervento,Il padre dell’agente, ha lanciato un monito a tutti i giovani: “non fatevi mai corrompere da nessuno e fate sempre il meglio per aiutare chi ne ha più bisogno”.

Ultima modifica il Sabato, 19 Marzo 2016 13:21
Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Dicembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31