Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Giovanni Assenzio - fornaio - Messina

1ass                        

        Intorno alla fine degli anni venti , Giovanni Assenzio, comincia la sua missione di panettiere, esercitando l’attivita’ nel proprio panificio, sito in via La Farina  Is. A. Sono tempi in cui il fornaio, lavoro duro , inizia la propria giornata lavorativa intorno a mezzanotte, per terminare verso le le ore 2 pomeridiane.

Uomo intraprendente, gestisce, un altro panificio in via Palermo, e pian piano che la famiglia cresce, viene coadiuvato dal figlio Carmelo.

Nel 1949 decide di traslocare la propria attivita’ in un luogo piu’ centrale, e precisamente in piazza Due Vie, sommita’ della Via nino Bixio, cuore pulsante del commercio cittadino.

2ass

Anni 60   la madre di Giovanni Assenzio in una istantanea all’interno del vecchio panificio 

Grazie all’installazione di un forno di marca “TIBILETTI” , massima garanzia di qualita’, arricchisce la sua attivita’ con  un assortimento di pasticceria panaria ed una gustosissima focaccia messinese.

Nel 1975 Giovanni Assenzio va in pensione, e l’attivita’ viene proseguita ufficialmente dal figlio Carmelo, che con passione professionalita’ e competenza, continua a non demeritare fra i panifici cittadini. E come una ruota che gira, pian piano si inserisce nell’attività il nipote Giovanni,il quale  visto che buon sangue non mente,  tuttoggi continua la vecchia attivita’ del nonno,  adeguandosi ai tempi ha  ristrutturato il locale con un design moderno   Cardileforni     sviluppando la vendita con  magnifici pidoni al forno, arancini, una vasta gamma di biscotti, senza tralasciare la tradizionale focaccia con la tuma.

E’ sua la fornitura del pane alla chiesa di sant’Antonio, in occasione della festività di Sant’Annibale con circa 3000 panini, e in quella di Sant’Antonio con circa 6000 panini che poi vengono benedetti e donati ai fedeli.

I buon Giovanni, molto sensibile ad iniziative solidali e’ uno degli sponsor prioritari della festa di sant’Antonio, e in occasione della  Pasqua , durante la processione del Cristo e della Madonna, e’ solito rendere omaggio a quest’ultima  salendo sulla scala e aprendo una cesta piena di colombe bianche in segno di devozione.

3ass

 preparazione della focaccia tradizionale con il formaggio al di sotto della scalora e pomodoro

 

4ass

la focaccia è pronta per essere gustata

5ass

 un  due e tre            son le cose che piacciono a me………

 

6ass

Giovanni mentre sforna i pidoni

7ass

per chi non soffre di diabete……..

 

Ultima modifica il Martedì, 11 Ottobre 2016 20:05
Super User

Heirloom consequat, irure reprehenderit duis Shoreditch. Art party wayfarers nihil pour-over cupidatat id. Brunch incididunt minim, in bitters adipisicing.

Sito web: www.themewinter.com
Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Ottobre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31