Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Foto da Internet Foto da Internet

Meritato successo per l'attore Gianmaria Tesei di Squadra Antimafia in televisione 4 novembre

211811 org

 

- di Maria Teresa Prestigiacomo -

Roma. Meritatissimo successo per l'attore  siciliano che vive a Catania Gianmaria Tesei il bellissimo "duro" che vedremo dal 4 novembre in televisione in squadra antimafia

Si consiglia stasera 4 novembre la visione del telefilm per verificare le eccellenti doti interpretative del giovane attore, richiestissimo dai produttori americani, sin dalla sua prima apparizione in tv; dopo la messa in onda, saremo una recensione saremo ben felici di redigerla anche noi.

SQUADRA ANTIMAFIA 8, “il ritorno del boss”, celebra la sua nona puntata il 4 novembre, avviandosi alla fase finale che si concreterà nella decima ed ultima della celebre fiction di canale 5 prodotta da Tao Due. Il regista delle ultime quattro puntate Samad Zamardili dà spazio alla vicende che coinvolgono il supe -boss Ulisse Mazzeo (E. Fantastichini) che, dopo avere eliminato la compagna Patrizia (C. Shulha), si trova in preda ad un soffertissimo pentimento dettato dal fatto che egli voleva solo ferire la sua donna, per impedire che ella svelasse le sue trame criminali a Nigro (G. Berruti),poliziotto di cui la giovane donna si era innamorata, venendo ricambiata appieno  nel suo sentimento. Il boss deve proteggersi dagli audaci attacchi sferrati da Rachele Ragno (F. Valtorta) e Torrisi (F. Troiano) che anelano ad impossessarsi del potere detenuto da Mazzeo, e per fare ciò i due hanno creato un violento gruppo di sette luogotenenti (ottima l’interpretazione dell’attore catanese Gianmaria Tesei, braccio destro della Ragno), a cui il boss potrà opporre De Silva (P.Pierobon ), figlio del boss stesso , ed ex- agente deviato con trascorsi negativi con la stessa Ragno. La “Duomo” deve fronteggiare l’azione del super Boss, con il commissario Anna Cantalupo (D. Marra), Giano Settembrini (D.Iacopini),con il quale la Cantalupo ha intrapreso un rapporto amoroso controverso ;lo stesso Nigro e Rosalia (S.D’Amico), che in precedenza aveva indagato sulla boss Rosy Abate(G. Michelini, peraltro ex- compagna del commissario Calcaterra, ossia M. Bocci) e che è da poco venuta a conoscenza di essere la sorellastra  proprio di Rosy Abate, segreto  di cui rende partecipe il collega  Vito Sciuto (D.Abbrescia).

 

 

Ultima modifica il Venerdì, 04 Novembre 2016 20:08
Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Agosto 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31