Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
rfodale

rfodale

 

- di Maria Teresa Prestigiacomo -

Catania. Da non perdere l'esilarante commedia che andrà in scena a Catania il 28 aprile al Teatro Ambasciatori.

Una commedia surreale che sarebbe piaciuta a Salvador Dali'.Divertimento garantito e qualità del cast eccellente.

Catania si conferma la capitale del Teatro e della Commedia. 

Il 22 aprile, si è  svolta  la seconda  passeggiata  storico  culturale,  organizzata  dall'Associazione  Nazionale  Polizia  di Stato  ,  sezione ," Antonino D' Angelo di  Messina , con al capo il Presidente  Vincenzo  Di Miceli  e il suo vice, Salvatore  Fazio Tirozzo e la collaborazione  di Vespa  Club Roccalumera,  diretta da Nunzio Napoli con il supporto  tecnico di Mario Andronico, responsabile veicoli storici vespa club Messina e Roccalumera.

IMG 20180423 WA0011

La passeggiata,  da Messina  a Savoca,  guidata  dal gruppo  motociclisti  dell'Associazione  Nazionale  Polizia  di Stato di Messina , composta  da una carovana  di 200 centauri,  con l'ausilio di una componente  di motociclisti  della Polizia  Stradale,  che ha consentito  di svolgere  la manifestazione  in assoluto  ordine  e sicurezza. 

La visita  nel borgo di  Savoca ,  è  stata  supportata  da  guide professionali,  che hanno  permesso  di visitare  e soggiornare  nei siti più belli  del luogo. 

Compiacimenti  e ringraziamenti,  sono pervenuti  da parte delle amministrazioni e delle  autorità  del piccolo  comune  ionico,  per la spiccata  organizzazione  accurata,  da parte dei Sodalizio Coordinatore.

Alla fine dell'escursione,  tutti  in moto  ,  per raggiungere  un  noto  ristorante  del posto ,  a degustare  prodotti  locali.

IMG 20180423 WA0001

-di M. C. -

Sabato 28 aprile 2018 alla libreria Gutenberg di Barcellona l'ensemble “Fracargio” sarà protagonista di Cuntimi… a sprazzi. In due piccoli appuntamenti alle 17 e alle 18 ed un appuntamento principale alle ore 19 sarà messo in scena uno spettacolo di reading di Francesco Lipari e musiche di Dario Pino. Al centro la lingua siciliana con vari testi. Oltre a Catullo e Blake, sarà letto un inedito e un estratto dall'opera Cuntimi… cincu favuli assai famusi, libro edito da Diaphonia Edizioni con testi curati da Lipari a cui si uniscono le illustrazioni di Lucia Miano. Gli acquerelli contenuti nell'opera sono esposti in libreria in questi giorni fino al 4 maggio.

Copertina

Si tratta di cinque favole molto note della tradizione mondiale: La volpe e l'uva, I vestiti nuovi dell'imperatore, Il lupo e l'agnello, La piccola fiammiferaia, Cappuccetto Rosso.

A questa edizione tascabile si aggiungerà una versione Deluxe con audiolibro su cui il gruppo sta lanciando una campagna di crowdfounding (finanziamento).

L'ensemble è formato da Francesco Lipari (voce recitante), Dario Pino (live electronics e synth), Carmen Mazzeo (flauto) e la partecipazione straordinaria di Salvatore Ferlazzo (voce recitante).

 

- di Giuseppe Messina -

   Venerdì 20 u. s. abbiamo avuto il piacere di partecipare alla conferenza stampa che si è svolta a Santa Lucia del Mela, nel corso della quale la regista-produttrice Annarita Campo ha parlato del suo film “L’altra metà di me sei tu”, in fase di realizzazione, di cui buona parte sarà girato nella stessa cittadina. Oltre alla regista che è anche autrice del soggetto e della sceneggiatura, era presente l’attrice protagonista Rosemary Calderone nativa proprio del luogo. Il Sindaco Antonino Campo e il Vice Sindaco anche Assessore alla Cultura Elisabetta Lombardo hanno fatto gli onori di casa ospitando l’evento nel prestigioso palazzo dell’ex “Carcere Borbonico”.

   Dopo l’intervento del Sindaco, che si è detto orgoglioso di ospitare la trup cinematografica che può dare un contributo alla crescita culturale e notorietà internazionale alla cittadina, è intervenuta l’Assessore Lombardo che ha tracciato il profilo della regista e dell’attrice Calderone menzionando i loro tantissimi impegni trascorsi e le loro realizzazioni nel campo del cinema l’una e di cinema e teatro dell’altra.

IMG 9406

   Come ho avuto modo di dire durante la conferenza, conoscendo le protagoniste, Annarita Campo e Rosemary Calderone sono delle persona da amare per il coraggio e le scelte fatte: la Campo, essendo già una professionista affermata, realizzatrice e Presidente del “Belluno Film Festival”, avrebbe potuto non scegliere di girare il suo film a Santa Lucia del Mela come la stessa Calderone aveva suggerito, ma la regista, tenendo presente di avere, anche lei, i natali siciliani e amando questa meravigliosa terra, non si è lasciata pregare. Quindi, il dato è tratto: buona parte del film sarà girato a Santa Lucia del Mela.

   Sono seguiti gli interventi della Campo che, definendosi una ricercatrice di giovani talenti da lanciare nel mondo del cinema, si è detta anche disposta a servirsi di comparse e generici del luogo ottenendo la promessa di collaborazione di tutti gli amministratori Comunali presenti ai fini della riuscita dell’opera cinematografica. L’attrice Rosemary Calderone si è detta contenta di poter dare il suo contributo per fare conoscere ancora di più la ridente “Città d’Arte” che gli ha dato i natali.

IMG 9416

   Possiamo confermare, senza ombra di dubbio che si è trattato di un’interessante conferenza stampa durante la quale è venuto allo scoperto, se non l’intera trama del film, sicuramente lo spirito della storia narrata ed il motivo perché l’autrice ha scelto di trattare, quale soggetto del film, un tema difficile da portare in pubblico come quello dell’amore tra due donne eterosessuali. Siamo certi, come abbiamo affermato in altre occasioni, che questa sarà un’opera filmica che farà tanto discutere, in maniera positiva, dal momento che il vero protagonista della storia narrata sia il grande amore, un amore particolarmente universale.

- di Gennaro Galdi -

Roma. Decretato il successo, a Roma, per l ‘ennesima volta per il pittore e scultore Mico Mone, albanese ormai italiano di adozione, in un’ elegante Galleria di Via Poliziano, nel cuore di Roma. L’artista, invitato dai piu importanti Musei del mondo, è stato accolto come ospite d’onore dai galleristi e dal critico d’arte

prof Maria Teresa Prestigiacomo, giornalista che già altre volte ha presentato lo scultore, a Parigi ed a Bruxelles, con notevole successo di pubblico e di critica, nelle più importanti Gallerie delle capitali europee.

Le opere, presentate nella Galleria di Roma, dallo scultore, erano opere bronzee, dal titolo Post Guerra e Noi due, quest’ultima opera che potrete ammirare nella foto, era dedicata a Carla Fracci ed è stata posta in vetrina con l ‘opera dedicata al maestro Castagna. Mico Mone può vantare un curriculum vitae di tutto rispetto: i suoi cataloghi, cataloghi di pregevole veste editoriale, possono trovarsi a Parigi nelle Gallerie di Piazza dei Vosgi.

Ed a Copenaghen dove il maestro scultore e pittore sarà presente, ospite d’onore, in una sua prossima Mostra Personale di elevato spessore, con il suo critico italiano la prof Maria Teresa Prestigiacomo, si scriverà un’altra delle sue pagine di Storia della sua arte, arte che esprime massima padronanza tecnica , compostezza, eleganza ed anche sintesi, unitamente all’ espressione di profondi messaggi come quello dell’amore o del post guerra, vissuto intensamente dal maestro ed allo stesso modo intensamente, trasferito nel suo bronzo, presentato nella Capitale italiana. Il vernissage ha avuto luogo il 31 marzo , alla presenza di personaggi illustri ospiti d’onore, come l’Avv Laura Nuccetelli ed il marito il dr Alessandro D’Orazio, la scrittrice prof Marisa Frasca ed il poeta prof Alfonso Saya. Assente giusticata anche un’altra delle opsiti d’onore Sara Iannone , presidente dell’Ass. Alba del terzo Millennio e Lucrezia Lante della Rovere. Organizzazione Accademia Euromediterranea delle Arti art and book event in Europe, presidente il critico maria Teresa Prestigiacomo. Mico Mone exhibits successfully

 at the Medina Gallery in Rome

 guest of honor with his bronze sculptures

Gennaro Galdi

Rome. Decreed success, in Rome, for the umpteenth time for the painter and sculptor Mico Mone, Albanian now Italian by adoption, in an elegant Galleria di Via Poliziano, in the heart of Rome. The artist, invited by the most important museums in the world, was welcomed as a guest of honor by gallery owners and art critic

Prof. Maria Teresa Prestigiacomo, a journalist who has already presented the sculptor, in Paris and in Brussels, with considerable success with the public and critics, in the most important galleries of European capitals.

The works, presented in the Gallery of Rome by the sculptor, were bronze works, entitled Post War and Noi due, this last work that you can admire in the photo, was dedicated to Carla Fracci and was placed in the window with the dedicated work to the master Castagna. Mico Mone can boast a highly respected curriculum vitae: its catalogs, catalogs of valuable editorial content, can be found in Paris in the Galleries of Piazza dei Vosgi.

And in Copenhagen where the master sculptor and painter will be present, guest of honor, in his next Personal Exhibition of high thickness, with his Italian critic Prof. Maria Teresa Prestigiacomo, he will write another of his pages of History of his art, art that expresses the utmost mastery of technique, composure, elegance and even synthesis, together with the expression of profound messages like that of love or post war, intensely lived by the master and intensely transferred to his bronze, presented in Italian capital. The vernissage took place on March 31, in the presence of illustrious guests of honor, such as the lawyer Laura Nuccetelli and her husband dr Alessandro D'Orazio, the writer prof Marisa Frasca and the poet prof Alfonso Saya. Absent justicata also another of the opsiti of honor Sara Iannone, president of the Ass. Sunrise of the third millennium and Lucrezia Lante della Rovere.

i

 

- di Maria Teresa Prestigiacomo - 

Messina.Gli Avvocati di Messina, con la compagnia teatrale Salvis Juribus patrocinata dal nostro Ordine, vanno in scena a favore del CIRS. Il Cirs di Messina chiede sostegno alla città per acquistare lo stabile di via Monsignor Francesco Bruno.  La casa famiglia “La Glicine” ospita gestanti, ragazze madri con i loro piccoli e donne vittime di violenza. Dopo trent’anni, l’immobile che le ospita, di proprietà dell’Ipab “Asili Riuniti”, rischia di lasciare spazio a qualche speculazione edilizia. Il Cirs Onlus ha deciso di non permettere che questo accada. Per farlo ha bisogno della partecipazione della città (contributo € 15,00).             NOI DICIAMO CIRS.  

               Vi aspettiamo al Teatro Vittorio Emanuele, giovedì 24 maggio 2018 alle ore 20.30.     

          Info e prenotazioni: 328/4268923 (Ciraolo) 337/883072 (Celeste)               347/2354066 (Magrofuoco)

 

Napoli. sabato 21  aprile 2018, ore 17.30

AMICI DEI MUSEI

Gli artisti napoletani negli anni dell'Impressionismo

- di Maria Teresa Prestigiacomo -

Napoli. Sule a Napoli 'u sannu fa': sanno creare un'occasione tra wine and food e musica per attrarre il grande pubblico sulle collezioni di Palazzo Zevallos.

Laddove c'era una meravigliosa Banca, con enorme caveau dove anche le nostre famiglie tenevano i gioielli "di famiglia", oggi   ci sono collezioni straordinarie d'arte e periodicamente delle mostre che attirano il grande pubblico.

Ora è la volta deghi "Approfondimenti dopo la mostra di Palazzo Zevallos

Luisa Martorelli

Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili

---

MUSICA A PRANZO

Sabato 21 aprile, ore 13.00

Dopo il successo delle scorse edizioni, 
si rinnova l’iniziativa condotta in collaborazione
con i Conservatori della Campania che vede giovani talenti esibirsi
nel salone di Palazzo Zevallos Stigliano.
Il nuovo ciclo di concerti è realizzato con il 

Conservatorio di Musica Giuseppe Martucci di Salerno.
Dal 
17 marzo al 30 giugno, tutti i mercoledì, dalle 13.30 alle 14.30,
e sabato, dalle 13.00 alle 14.00. 

Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili 

 di seguito il link con il programma completo della rassegna: 

http://eventi.palazzozevallos.com/wp-content/uploads/2018/03/musica-a-pranzo-marzo-18.pdf

---

Calendario

« Aprile 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30