Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
‘U strittu je nu spittaculu speciali ‘U strittu je nu spittaculu speciali

Messina - ‘A magia du strittu di Missina di Giovanni Malambrì

 

‘A magia du strittu di Missina

 

Ti vaddava ‘i l’autru lato du mari

e sulu ‘a to vista mi facìa sugnari.

‘U strittu jé nu spittaculu spiciali,

donu ‘ì na natura chi non avi uguali.

 

Ti fa viaggiari versu l’infinitu,

‘u sai, ‘u strittu jé sempri nu  mitu.

Quann’u passi e si a ‘mens’o mari,

Missina chi s’avvicina jé spittaculari.

 

Tu ‘n silenziu stai ‘a vaddari,

e  ‘u to cori ti fa emuziunari.

Sunnu mument’eterni, irripitibili,

chi sulu ‘u strittu renni pussibili.

 

 

Traduzione: La magia dello stretto di Messina

Ti guardavo dall’altro lato del mare (costa calabra)/e solo la tua vista mi faceva sognare./La stretto è uno spettacolo speciale,/dono della natura che non ha eguali./Ti fa viaggiare verso l’infinito,/lo sai, lo stretto è sempre un mito./Quando attraversi e sei in mezzo al mare (al centro dello stretto),/Messina che si avvicina è spettacolare./Tu in silenzio stai a guardare,/ed il tuo cuore ti fa emozionare./Sono attimi eterni, irripetibili,/che solo lo stretto rende possibili.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI © GIOVANNI MALAMBRI’

as

Questo testo è protetto contro il plagio.

Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito.

Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge 

Ultima modifica il Martedì, 05 Settembre 2017 08:38
Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Agosto 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31