Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

SIGNIFICATIVA LA PARTECIPAZIONE DELL’ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEL FANTE ALLA SPLENDIDA CERIMONIA A MESSINA PER IL 325mo DI FONDAZIONE DEL 5^ REGGIMENTO FANTERIA AOSTA

- La Redazione -

Ha  avuto luogo a Messina, presso la Caserma  “Crisafulli-Zuccarello” , la celebrazione del 325mo Anniversario della Fondazione del 5^ Reggimento Aosta,. Questi  trae la  sua storica origine  dal  “Reggimento Fucilieri,”  istituito  nel   Ducato di Savoia il  20  Febbraio 1690  con  Re  Vittorio Amedeo II.

La Cerimonia, encomiabile nel suo processo organizzativo, vedeva la presenza del Generale di Brigata Marco Tuzzolino Comandante della Brigata Aosta e Il Comandante del Reggimento Colonnello Benito Anastasio accogliere le autorità e gli ospiti. Si rilevava, perchè particolarmente evidente, l’intensa partecipazione degli ospiti all’evento,. vera testimonianza di attaccamento ai valori espressi sempre dalla Fanteria la  “Regina delle Battaglie”. A tangibile dimostrazione di alto apprezzamento  per l’iniziativa che riusciva a porre nella giusta luce le nobili qualità dei fanti dell‘  ”Aosta” era presente la Sezione Provinciale dell’Associazione Nazionale del Fante di Messina presieduta dal Prof Domenico Venuti, con la delegazione di Barcellona Pozzo di Gotto retta dal Conte Angelo Molino della Torre e le Patronesse. coordinate dalla Dott.ssa Silvana Foti. L’Inno di Mameli suonato in modo magistrale dalla “Banda della Brigata Aosta”, dava il via alla cerimonia ricevendo il plauso del pubblico. Sfilavano dopo i Gonfaloni della Città di Messina e della Provincia, seguiti dalle  bandiere delle Associazioni d’Arma con in testa il  labaro del Nastro Azzurro Un alto numero di giovani studenti e del Liceo Scientifico Archimede, accompagnati dal Prof Daniele Cacciola e di altri Istituti scolastici cittadini, seguivano, entusiasti e  con particolare attenzione, i vari momenti della cerimonia.  Il Generale Tuzzolino interveniva con dei precisi riferimenti storici  sulla fondazione della Brigata “Aosta”e  considerava  gli aspetti di sicurezza e salvaguardia anche nei casi di calamità. Interessante.si rilevava il discorso del Comandante  del Reggimento Benito Anastasio, che con   un veloce  excursus storico, ricco di contenuti, poneva nel giusto rilievo l’eroismo dei Fanti volto agli alti valori e all’amor di Patria Un momento particolarmente toccante si aveva con il Caporal Maggiore Capo Andrea Adorno del 62mo Reggimento Fanteria accolto in Brigata Il graduato era stato insignito del massimo riconoscimento militare “ La Medaglia D’oro al Valor Militare”, per il suo meritevole comportamento in Afghanistan nel Luglio del 2010. A consegnargli   tale riconoscimento era stato il Presidente della Repubblica Il 5^ Reggimento Fanteria “Aosta”  presentava ancora un evento di elevata importanza  e cioè. “la consegna della bandiera Colonnella dello Stato Maggiore dell’esercito,che pone   nel giusto risalto, i Reggimenti con antica storia e lodevole  servizio.  

Ultima modifica il Sabato, 08 Ottobre 2016 11:43
Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Agosto 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31