Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Barcellona Pozzo di Gotto: “I Piccoli Cantori” di Salvina Miano parteciperanno ad agosto al Concorso Polifonico Internazionale Guido d’Arezzo

- di Marcello Crinò -

Nella splendida cornice del Palazzo Fazio, un edificio nobiliare barcellonese della prima metà dell’Ottocento, si è svolta martedì 12 giugno 2018 la conferenza stampa per illustrare l’ammissione e la partecipazione del coro “I Piccoli Cantori” alla 66ª edizione del Concoro Internazionale Guido d’Arezzo nella città di Arezzo. Dopo i successi conseguiti in occasione del 9° Concorso “Il Garda in coro” a Malcesine nel maggio del 2017, “I Piccoli Cantori”, prestigiosa formazione corale barcellonese diretta da Salvina Miano e accompagnata al pianoforte da Dario Pino, si preparano ad affrontare questa nuova impegnativa competizione.

DSCF9362

La manifestazione, che si svolgerà ad Arezzo dal 23 al 25 agosto 2018, è il più longevo e importante palcoscenico internazionale per la musica corale. La prima edizione si è svolta nel 1952 con l’obiettivo di riscoprire e valorizzare l’immenso patrimonio della polifonia rinascimentale. Da allora il concorso, che gode fin dalle sue origini dell’Alto Patronato e, attualmente, dell’Adesione della Presidenza della Repubblica con medaglia di rappresentanza, ha consolidato la sua notorietà grazie all’impeccabile organizzazione, alla severa selezione e alla presenza di qualificate giurie internazionali. Non a caso, al Polifonico di Arezzo si sono ispirate analoghe competizioni in tutta Europa. Concorsi che, insieme ad Arezzo, fanno parte del “Gran premio europeo di canto corale” in cui si contendono il titolo, a livello mondiale, i vincitori assoluti dei sei concorsi internazionali. Scenari suggestivi e ricchi di storia quali la chiesa di Santa Maria della Pieve, la scalinata del Duomo, il teatro “Petrarca”, ospiteranno le esibizioni dei cori, impegnati nel programma d’obbligo e nelle altre sezioni previste che spaziano dalla musica sacra a quella profana, dal programma monografico al Festival di canto popolare. I Piccoli Cantori, unico coro siciliano di voci bianche ammesso alla manifestazione, oltre a concorrere con i loro coetanei nella sezione D (Cori di voci bianche), si confronteranno con i cori di adulti nel programma sacro (Categoria 2) e nel programma profano (Categoria 3).

Il concorso costituisce una nuova occasione per consolidare il legame con la città di Barcellona e rinnovare l’invito a tutti coloro che, aderendo alla campagna di sponsorizzazione nel maggio 2017, hanno offerto un sostegno non trascurabile. In quell’occasione I Piccoli Cantori hanno voluto festeggiare i premi conseguiti (i due primi premi e il Gran premio “Il Garda in coro”) e ringraziare i cittadini, l’Amministrazione comunale, gli oltre trenta esercenti, le parrocchie e le associazioni con un concerto svoltosi nella prestigiosa cornice del teatro “Mandanici” di Barcellona.

Anche quest’anno si propone la campagna di sponsorizzazione “Regala un Km al coro” per consentire ai giovani coristi di raggiungere Arezzo senza gravare oltremodo sulle famiglie che sostengono costantemente l’attività dell’associazione. Le fasi del concorso potranno essere seguite attraverso i social e la diretta streaming, così da consentire la partecipazione dei cittadini a questa iniziativa culturale, vanto della città di Barcellona Pozzo di Gotto.

La confernza stampa è stata aperta da Giusy Alosi, segretario del direttivo dell’Associazione corale “I Piccoli Cantori”; è seguito l’intervento di Salvina Miano, direttore artistico dell’Associazione, e di Santi Castellano, vicepresidente e maestro collaboratore dell’Associazione. Hanno portato i loro saluti l’Assessore Nino Munafò per l’Amministrazione Comunale e Stefano Trimboli, Presidente dell’Associazione regionale cori siciliani.

Infine l’esibizione dei piccoli coristi, che hanno proposto due brani dell’Ottocento, in sintonia con il luogo in cui si è svolta la conferenza stampa. Hanno iniziato con un Lied di Robert Schumann seguito dal notissimo Funiculì funiculà, scritto nel 1880 in occasione dell’apertura della funicolare di Napoli.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Giugno 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30