Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Super User

Super User

Heirloom consequat, irure reprehenderit duis Shoreditch. Art party wayfarers nihil pour-over cupidatat id. Brunch incididunt minim, in bitters adipisicing.

URL del sito web: http://www.themewinter.com

Immagine

Associazione culturale, sportiva, ambientalista

STUDIO D’ARTE L’ETOILE

senza scopo di lucro

Via Natoli is. 276 n.5 98121 MESSINA

Tf. 3383541458 – 3467910240-0902401721                 Messina, 17 febbraio 2014

www.pittoridellasicilia.it  e-mail   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CON IL PATROCINIO GRATUITO DEL COMUNE DI MESSINA

ORGANIZZA  DOMENIA 22  GIUGNO 2014

LA QUINTA ESTEMPORANEA DI PITTURA

“I COLORI DELLA SICILIA”

All’interno della VILLA COMUNALE

 SALVATORE QUASIMODO e/o  Villetta ROYAL

Ubicata in Via T. Cannizzaro angolo Via Natoli

             Gli artisti che intendono partecipare all’estemporanea dovranno presentare domanda di iscrizione come da fax-simile allegato, entro le ore 13  del 17  giugno       presso la sede della Associazione in Via Natoli n.5, is. 276 (pressi villetta Royal)

Regolamento

Art. 1  . all’estemporanea possono partecipare artisti italiani e stranieri;

Art.2      -le domande potranno essere presentate a mano presso la sede dell’associazione all’indirizzo anzidetto;  per quelle spedite per posta farà fede la data sul  timbro postale.

Art. 3   - la mattina del 22 giugno, alle ore 9,gli artisti dovranno presentarsi nella sede dell’associazione e riceveranno una tela  dalle dimensioni 50x70 timbrata sul retro e firmata dal presidente  dell’Associazione

.Art. 4  -  per la partecipazione al concorso gli artisti a titolo di     contributo spese di segreteria dovranno versare € 25/00 ( per ricarica   sulla carta postepay  n. 4023  6005 7584 2192 intestata a: Nunzia Crisafulli, Messina e/o in contanti presso la sede dell’Associazione

Art.5  - Le opere dovranno essere consegnate entro le ore 19.00

dello stesso giorno.

Art.6 -La giuria sarà composta da personalità del mondo accademico, da pittori  e critici d’arte ed il suo giudizio è inappellabile ed insindacabile:

Art.7 -  La giuria durante la giornata del 30 giugno controllerà che la manifestazione si svolga con regolarità quindi con giudizio insindacabile ed inappellabile sceglierà le opere che vinceranno i primi tre premi:

1 premio – coppa Trofeo dell’Associazione

 2 premio  coppa dell’associazione;

3 premio  coppa dell’associazione;

Art.8  A tutti i partecipanti saranno dati attestati di partecipazione ed una tessera di socio onorario dell’Associazione

Art. 9-La premiazione avverrà la stessa sera del 22 alle ore 20.30 nei locali dell’Associazione.

.Art10-L’organizzazione  si riversa  di apportare modifiche al presente regolamento qualora si rendesse necessario per la buona riuscita della  manifestazione.

I dati personali ai sensi del D.L,vo 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, saranno utilizzati nel rispetto della tutela per la privasy.

Collaborano: Lr riviste on-line , Messina web. eu di Rosario Fodale, Messina Base, Filo Diretto News e il Cittadino

               Si porta a conoscenza degli artisti che non hanno partecipato alle precedenti edizioni che  sono state  realizzate giornate di festa e di socializzazione tra gli artisti presenti che hanno molto gradito l’organizzazione della giornata  che all’ora di pranzo (offerto dall’Associazione) ha visto gli artisti tutti seduti intorno ad una bella tavolata all’interno della villa  S. Quasimodo.       

                                                                    Il  Presidente

                                                                   N.Titti Crisafulli

Fac-simile istanza di adesione

Io sottoscritto/a________________________________      nato/a a_________________, il __________________,      e residente in __________________,Via_______________________________________________________________telefono   N_______________    cellulare    n   _____________________________         sito internet _______________________________________________________

e-mail___________________________

formazione :autodidatta e/o diplomato/a   presso______________

Ai sensi della legge 675/96, e degli art. 10e 13 della stessa, dichiaro di essere infermato sui miei diritti sulla privacy e rilascio esplicito consenso al trattamento dei dati personali da me forniti.

C H I E D O

di partecipare alla quinta  ESTEMPORANEA di pittura 

“I COLORI DELLA SICILIA”

                                    giorno 22 giugno 2014.

Dichiaro di avere letto le condizioni del Regolamento che con la presente approvo  e sottoscrivo

Allego copia della ricevuta di versamento di €25.00 effettuato    per  ricarica     su        POSTEPAY  N. 4023 6005 7584 2192 intestata a CRISAFULLI     NUNZIA  di    Messina, per  rimborso spese      di segreteria per l’organizzazione                                                                         

 N.B. la superiore somma può anche essere pagata per contanti presso la sede dell’Associazione

Messina, li _______________                        

 

                                                                             Firma

                                                  

                                                            _______________________

asilv

- di Silvana PARATORE -

Ha riscosso successo la messa in scena della Rappresentazione Teatrale “ puddu faccitagghiata” : commedia brillante impersonata dai membri dell’Ass. Sportiva Dilettantistica I Normanni con la partecipazione dell’avv. Silvana Paratore.

Il ricavato delle serate di beneficenza è stato devoluto per l’attività di restauro della Chiesa di S. Domenica di Tremestieri nella consapevolezza che la parrocchia rappresenta ancora oggi uno dei più importanti centri di aggregazione che assolve il compito non solo di seguire fedelmente i fedeli quanto quello di essere punto fondamentale di riferimento sociale. In un quartiere privo di luoghi al servizio della Collettività, Puddu Faccitagghiata è riuscito a divenire momento atteso e desiderato. Numeroso il pubblico presente in sala ad assistere ad esilaranti gags  di un atto breve la cui trama particolarmente ironica e divertente ha saputo, grazie alla mimica, alla gestualità degli “improvvisati” ma validi attori, suscitare emozioni e tante risate.

Brillanti le interviste dell’avv. Silvana Paratore impegnata da sempre in attività di volontariato sociale e culturale che a totale titolo gratuito, ha curato la presentazione dell’evento nelle diverse serate intrattenendo il numeroso pubblico presente con curiosi retroscena e simpatiche domande. Puddu faccitagghiata è la storia di un omaccione che si crede, o meglio, vorrebbe far credere di essere un boss di quartiere vecchio stampo molto temuto e rispettato. In realtà si tratta di un colossale fanfarone che riesce a fare il gradasso solo con un bambino di 10 anni al quale nega una mancia rifilandogli un ceffone. Ma il ragazzino risulta essere più in gamba di quello che sembra e, purtroppo per Puddu, è figlio di un truculento e robusto uomo di mercato che si vendicherà immediatamente dell'affronto subito. A rivestire il ruolo di attori sono stati: PUDDU FACCITAGGHIATA - U mafiusu intepretato daGaetano Riccardo, TANU CANNILERI – U cammareri da Pietro Oliveri, IANU SPATAZZA – U patri i Ninì da Giovanni Oliveri, DON LICCHITTINU – U patruni di casa  da Carmelo Parisi, MINICU SCIARAMURA – U putiaru da Salvatore Brigandì, IALFIU CUDDURA – U manuvali da Orazio Arena, DON MICHELI –  U carabinieri da Mimmo Lucà, NINI’ – U fighhiu i Ianu Spatazza  da Antonino Parisi.

Regia: Giovanni Oliveri; Scenografia e grafica: Angelo Cucinotta; Costumi: Davide Di Novo, Audio e Luci: Dino Privitera e Maurizio Fucile, Trucco Pippo Lo Miglio e Rino Lo Presti e con la partecipazione di Silvana Paratore, presentatrice delle serate di beneficenza.

Repliche il 3 ed il 4 maggio ore 20:30 presso il teatro della Chiesa di S. Domenica di Tremestieri. 

Vincitore  Arti Aplicate e Mestieri 2014
CIRCOLO FEMMINILE

  

Nel mese di ottobre 2012 un gruppo di amiche di Capo d’Orlando si sono riunite è hanno pensato di formare un circolo denominato “Circolo femminile ricami e antichi mestieri”.

Queste amiche credono che in questo mondo dove l’indifferenza fa da padrone, è importante socializzare e riportare alla luce gli antichi saperi e mestieri.

Due volte la settimana il gruppo capitanati dalla presidente Signora Maria Bucca si incontrano nella sede del circolo, chiacchierando e lavorando realizzano dei capolavori ( ai ferri, all’uncinetto, a punto croce , ad intaglio, al chiacchierino, al tombolo ecc.)

Durante l’incontro si gustano torte e dolci rigorosamente fatte a mano accompagnate da caffè, thè ecc., che a turno le signore preparano.

Nel mese di dicembre 2012  hanno partecipato alle manifestazioni natalizie organizzate dal Comune di Capo d’Orlando, esponendo i loro lavori artistici .

Vincitore  Arti Aplicate e Mestieri 2014
Umberto Procopio maestro artigiano

 

UNA ATTIVITA’  DA PADRE IN FIGLIO

Umberto Procopio, si distingue per l'alta qualità dei prodotti trattati. Da sempre, realizza materassi in lana puro refino inglese, a molle ed oltre a commercializzare tutte le materie prime per tappezzeria in stoffa e l'arredamento per divani e letti, assemblando le stesse produce tutti i prodotti finiti per il letto. Nel tempo ha sempre saputo evolversi tecnologicamente, consolidando e sviluppando consensi, anche per quanto riguarda prodotti più moderni come i materassi a molle indipendenti, le schiume evolute, i materassi in puro massello di lattice di gomma a più portanze ed i nuovissimi materassi a memoria di forma. La sua clientela è sempre andata aumentando negli anni, grazie alla soddisfazione ricevuta dall'ottimo rapporto qualità/prezzo di ogni suo prodotto. Specializzata in ogni accessorio per il buon dormire. Si è  sempre distinto per la prontezza nel realizzare i fuori misura, per la qualità e puntualità dei servizi e per la cortesia.

Vincitore  Arti Aplicate e Mestieri 2014
Tipografia di Luigi Raffa

  

Luigi Raffa è un tipografo di antica tradizione. Svolge l’attività da oltre 52 anni nascendo come litografo ed esercitando l’antico mestiere a Milano per diversi anni specializzandosi in una attività che si può definire essere d'arte ed  un po' analisi filosofica, un po' ricerca estetica e in buona parte ingegneria elettronica. Ha espletato il mestiere nel senso “tradizionale “ del termine come  “tipografo di una volta”, tutto piombo e inchiostro, ma aggiornandosi anche con l’arrivo delle nuove tecnologie in materia di disegno di caratteri, stampatore di libri, gestore di siti internet. Ha svolto l’attività alternando apprendistato e sperimentazioni, ovvietà e genialità. Ha saputo dispiegare l’esercizio dell'attività tipografica attraverso il disegno dei caratteri tipografici;l’ impaginazione dei caratteri sulla pagina (formatura tipografica);l stampa del supporto(carta, cartone, seta, raso, pergamena, plastica, metallo);il confezionamento dei supporti stampati nel formato e veste finale di utilizzo: foglietti, blocchi, libri, calendari, manifesti, ecc. Le competenze del sig. Raffa conosciute a livello locale e provinciale estrinsecano la vera e propria arte tipografia in quanto impegnativw sul piano estetico-contenutistico. Particolarmente tradizionali le macchine come la pressa ed altri strumenti utilizzati dal sig. Raffa nella stampa legata all’editoria messinese e siciliana. 

Vincitore  Arti Aplicate e Mestieri 2014
stagnino Basilio Francesco corivera

  

Il signor Crocivera all’età di quindici anni frequentava il laboratorio del Signor Giovanni Lucifero a Santa’Angelo di Brolo per apprendere il mestiere di stagnino.

Dopo alcuni anni di praticantato si sente pronto per aprire una propria officina.

Oggi è rimasto una delle poche officine di stagnino nei Nebrodi, dove alcuni giovani hanno voglia di apprendere.

Oltre a restaurare “stagnare, lucidare” vecchi utensili, realizza nuovi oggetti tipo: “Padeddi, quadari, mezz’aranci, stuta braci, busunetti, palittuni, mezzu cavisu, cannoli ecc.

Io non avevo mai visto questo tipo di lavoro e sono rimasta particolarmente colpita.

Vincitore  Arti Aplicate e Mestieri 2014
scultore Alfio Caruso

  

Nato a Sant’Agata di Militello, vive a  S. Fratello. Apprende il mestiere di scultore della Pietra seguendo le orme di un vecchio artigianao. E’ autodidatta . La sua eccezionale capacità gli permette di modellare qualsiasi tipo di pietra. Raffigura oggetti in miniatura e grandi manufatti come colonne, capitelli, statue, complementi d’arredo per abbellire ambienti interni ed esterni. Alfio Caruso con il suo talento coglie appieno l’arte della scultura.

Calendario

« Giugno 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30