Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
rfodale

rfodale

 mazzarino             La Redazione

La città di Messina parla, così come avviene nei circoli culturali italiani, del mai dimenticato Prof Antonio Mazzarino, Preside della Facoltà di Magistero di Messina e latinista di fama internazionale. Dal momento dell’incontro in Aula Magna all’Università di Messina, dove veniva tratteggiata la sua figura, in occasione della presentazione del volume “Classico e Moderno”, a  cura del prof Giuseppe Rando e della Prof.ssa Maria Gabriella Adamo, con la promozione del Dipartimento di Studi Linguistico Letterari dell’Ateneo, alla presenza del Prof Gaetano Silvestri Presidente della Corte Costituzionale, Lo si è posto nel giusto rilievo ed in primo piano nel contesto degli studi umanistici italiani. Egli era amato profondamente dagli studenti con i quali era “pater familias” e stimato dai docenti. Con il Preside Antonio Mazzarino la Facoltà di Magistero diveniva una delle più qualificate della nazione. Aveva pubblicato numerosi saggi di filologia classica contribuendo anche alla riscoperta dell’ arcaico Nevio. Aveva diretto anche la rivista di cultura classica “Helicon”, e realizzato l’edizione critica dei frammenti dei grammatici latini e le raccolte di epigrammi latini “ Scherzi” considerati d’eccezione dalla critica e premiati per l’ “acutezza” nella versificazione con il prestigioso premio letterario “Latina” di Roma. A consegnargli il “Riconoscimento” era l’On .Giulio Andreotti. A tradurre l’opera in romanesco era il  celebre poeta romanesco  Antonello Trombadori. Era anche rappresentante di merito del popolo siciliano al Parlamento Italiano, dove si distingueva sempre per contenuti e valori liberali di riferimento crociano e principi europeisti espressi da Gaetano Martino. L’On. Antonio Mazzarino, come si diceva e scriveva nel marzo del 1977 presentava, con sorpresa dei parlamentari presenti ,la proposta di legge n.1322 che considerava un nuovo metodo nell’assegnazione e nell’uso delle auto blu (ministeriali). L’On. Antonio Mazzarino era allora segretario dell’Ufficio di Presidenza della Camera e Membro della Commissione Istruzione e Belle Arti e Membro della Commissione nazionale italiana per l’UNESCO. Per una epigrafe dedicata a Giovanni Paolo II veniva da questi ricevuto in Vaticano in privato. In quella occasione riceveva dal Pontefice il più vivo apprezzamento. Gli interventi propositivi porti In Aula Magna in occasione della presentazione del volume “Classico e Moderno”, che meritavano l’attenzione del pubblico qualificato presente erano:” l’intitolazione di un tratto di via Concezione”, da parte del Prof Carmelo Romeo; il recupero delle collezioni d’arte, e del prezioso pianoforte, la relativa valorizzazione della eccellente biblioteca,che come asseriva il Prof Giuseppe Ramires-, “si trova abbandonata negli scantinati dell’Università.” Il Prof Domenico Venuti Prorettore dell’’Università della Pace della Svizzera italiana Switzerland (ric.dal Diritto svizzero) e Presidente del Premio Internazionale Letterario Artistico Elio Vittorini     (Medaglia del Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi) comunicava che la prossima XXma edizione del Premio sarà dedicata al Maestro Prof Antonio Mazzarino. Messinaweb.eu è dell’idea che” gli studi del Prof Antonio Mazzarino hanno lasciato una impronta profonda che  serve a svegliare le coscienze e a diffondere la fede nell’uomo e nella cultura.

 

DSC 7085 RID

Si è conclusa la cerimonia di consegna del PREMIO ORIONE 2013, prestigioso riconoscimento assegnato ad otto personalità che si sono distinte nel mondo dell’arte, della medicina, del diritto, della cultura, dell’informazione e del sociale. L’evento giunto alla sua V edizione organizzato dall’Associazione Messinaweb.eu presieduta da Rosario Fodale  con il Patrocinio dell’Assemblea Regionale Siciliana, dell’Università degli Studi di Messina, del Rotary Club Messina si è tenuto nell’incantevole cornice dell’Aula Magna del Rettorato di Messina.

La cerimonia di premiazione è stata presentata dall’avv. Silvana Paratore che in apertura si è soffermata sulla campagna contro la violenza sulle donne : iniziativa alla quale la manifestazione ha aderito con l’allocazione di scarpe rosse all’interno della sala. Dopo i saluti del Colonnello Stefano Spagnol comandante provinciale dei Carabinieri, del  Colonnello Giuseppe Minutoli della Guardia di Finanza – Gruppo Aereonavale, del  Comandante Capitano di Vascello della Marina Militare di Messina, Santo Le Grottaglie, del Sottotenente di  Vascello della Capitaneria di Porto  Troina Teofilo, del Pres. Ordine Avvocati Messina avv. Francesco Celona, del Presidente del Rotary Club Messina Avv. Ferdinando Amata; del consigliere comunale Antonella Russo, del già Pres. di III circoscr. Giovanni De Salvo, è intervenuto Rosario Fodale rendendo noto l’attribuzione alla manifestazione di una medaglia da parte del Presidente della Repubblica Giorgio Napoletano. I riconoscimenti sono stati assegnati a: CONCETTA BAELI  Dirigente Medico, Presidente AVAMT; a FRANCESCO CERTO  cardiologo, fondatore Terra di Gesù Onlus e direttore dello studio medico Help Center di Messina; a GIOVANNI MAROTTA Avvocato del Foro di Messina; a MONSIGNOR VITTORIO MONDELLO membro del Consiglio Permanente della Conferenza Episcopale Italiana; a FRANCESCO CARDULLO Architetto e Docente di Progettazione Architettonica presso Università degli  Studi di Reggio Calabria; a  LUCIO D’AMICO  Viceredattore Capo della Gazzetta del Sud e Direttore Rtp; a GIUSEPPE NAVARRA  Direttore UOC Chirurgia Generale ad Indirizzo Oncologico presso AU G. Martino di Messina e Professore Ordinario di Chirurgia Generale Università degli Studi di Messina ed a STEFANO RUSSO  artista e designer che ha collaborato con Prada, Miu Miu, Armani che attualmente è nella scuderia creativa di Louis Vuitton a Parigi ed autore di una sua monografia Homo Mechanicus.

A stabilire i vincitori una giuria presieduta da S.E. dott. Melchiorre Briguglio Procuratore Generale della Repubblica. Delicata e partecipata la performance del Coro Polifonico “S. Maria dei Miracoli” diretto dal Maestro Giacomo Arena che ha incantato il numeroso pubblico presente con canti natalizi e della tradizione messinese. Presente anche l’attore, regista, fondatore di Luna Obliqua Sasà Neri (nome d’arte di Salvatore Ingegneri) che nel suo intervento ha sottolineato l’importanza del teatro come palestra di vita per gli adolescenti. L’evento si è avvalso della collaborazione dell’Associazione Nazionale Carabinieri sez. di Messina presieduta da Armando Pesco, delle Associazioni culturali Amici della Gente presieduta da Lucio Crupi, Sicilia Leader presieduta da Carmine Raffa, dell’Associazione Sportiva Dilettantistica I Normanni di Tremestieri.

gazzetta

Giorno 18 dicembre con inizio alle ore 17:00 si terrà presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di MESSINA la cerimonia di consegna del Premio Orione 2013 organizzata dall’Associazione Messina web.eu presieduta da Rosario Fodale ed insignita della medaglia del Presidente della Repubblica Giorgio Napoletano.  La manifestazione che sarà presentata dall’avv. Silvana Paratore, aderisce all’iniziativa “Scarpe Rosse per dire no alla violenza sulle donne”. Oltre il PREMIO SPECIALE ORIONE 2013 assegnato a Papa Francesco indicato dalla Giuria presieduta dal Procuratore Generale della Repubblica dott. Melchiorre Briguglio,  come Uomo dell’anno,  i riconoscimenti volti a premiare e valorizzare personalità che si sono distinte nel campo del diritto, della medicina, del sociale, dell’informazione, della cultura, quest’anno, sono stati assegnati a:

CONCETTA BAELI  Dirigente Medico, Presidente AVAMT

FRANCESCO CERTO  cardiologo, fondatore Terra di Gesù Onlus e direttore dello studio medico Help Center di Messina

GIOVANNI MAROTTA Avvocato del Foro di Messina

MONSIGNOR VITTORIO MONDELLOmembro del Consiglio Permanente della Conferenza Episcopale Italiana

FRANCESCO CARDULLO Architetto e Docente di Progettazione Architettonica presso Università degli  Studi di Reggio Calabria

LUCIO D’AMICO  Viceredattore Capo della Gazzetta del Sud e Direttore Rtp.

GIUSEPPE NAVARRA  Direttore UOC Chirurgia Generale ad Indirizzo Oncologico presso AU G. Martino di Messina e Professore Ordinario di Chirurgia Generale Università degli Studi di Messina

STEFANO RUSSO  artista e designer che ha collaborato con Prada, Miu Miu, Armani. Attualmente è nella scuderia creativa di Louise Vuitton a Parigi ed è uscita di recente una sua monografia Homo Mecchanicus

Nel corso della serata prevista l’esibizione del Coro Polifonico “ S. Maria dei Miracoli “ diretta dal Maestro Giacomo Arena e la presentazione da parte dello scultore artista Morabito Luigi di una opera- capolavoro (presepe natalizio) realizzata artigianalmente. 

DSC 6894

 

Messina – Nella prestigiosa cornice del Salone delle Bandiere, Palazzo Zanca si è tenuto domenica 15 dicembre 2013, alle ore 17:00, un pomeriggio culturale organizzato dall’Associazione Culturale Messinaweb.eu in collaborazione con l’Associazione Siciliana Arte e Scienza.

“Le Ragioni dell’Arte” un confronto – tavola rotonda, dove tutti gli artisti presenti hanno partecipato sviluppando un dibattito  tramite il quale hanno condiviso la propria visione del reale attraverso il linguaggio artistico.

Ha introdotto e  coordinato Mariagrazia Genovese,con gli indirizzi di saluto e interventi di Rosario Fodale, presidente dell’Associazione Culturale Messinaweb.eu e Flavia Vizzari, presidente A.S.A.S..

Ha allietato la serata con i suoi interventi la soprano Carmine Elisa Moschella.

E’ intervenuto il prof. Domenico Venuti. Pro Rettore dell’Università della Pace della Svizzera Italiana –Switzerland.

 

as

 

Dall’8 al 15 dicembre 2013, la Parrocchia San Paolo di Camaro, ha vissuto una settimana di Missione popolare in un settore del territorio parrocchiale. La preparazione, cominciata già l’anno scorso, ha visto la partecipazione di un buon numero di operatori pastorali che hanno vissuto un percorso di incontri per predisporre gli aspetti concreti della Missione ma anche per prepararvisi spiritualmente. Il Parroco, don Giuseppe Brancato, le Suore Missionarie dell’Immacolata Regina della Pace, - presenti da anni in Parrocchia - P. Francesco, P. Pasqualino, Fratel Marcello, Missionari Oblati di Maria Immacolata, un gruppo di Laici della Famiglia Oblata hanno formato con alcuni laici e giovani della Parrocchia il nucleo missionario che ha animato l’evento.

Nei giorni di missione vi è stata una reale collaborazione tra tutti, laici, sacerdoti, religiosi, suore. In particolare, è stato bello vedere come il mondo laicale si sia lasciato coinvolgere nell’attività missionaria con profonda intesa e con comune sensibilità. Questo è stato certamente un risultato, veder nascere “un’alleanza” tra diverse forze ecclesiali che condividono una passione comune: la voglia di annunciare il Vangelo. Annunciare il Vangelo nelle “periferie” della nostra città, per utilizzare il linguaggio del nostro Papa Francesco, ripreso anche dal nostro Arcivescovo nella sua lettera pastorale.

La Missione vuole coniugare il verbo “andare”, piuttosto che il verbo “venire”: essa dice alla Chiesa andiamo alla gente, più che alla gente venite in Chiesa. Andare è la nostra forza, andare senza cercare risultati, senza badare ai numeri, senza lasciarsi condizionare da ciò che si potrà raccogliere, che altri raccoglieranno.

E’ stato incontrato un tessuto sociale molto eterogeneo, uno spaccato della realtà cittadina, dove si trova il povero accanto a chi ha una sussistenza economica, dove si può dialogare con l’ateo o con chi appartiene ad un’altra religione, dove ci si imbatte in chi è interessato e in chi non si lascia incontrare. La Missione è per tutti, non è una metodologia, non è un’ideologia, è guardare il mondo con gli occhi di Gesù: è Gesù che cammina per le nostre strade.

Anche i missionari sentono di essere stati evangelizzati, di aver ricevuto qualcosa dalla gente, per la sua fede, la sua capacità di seguire il Signore nelle sofferenze di ogni giorno, dal loro entusiasmo nell’accogliere la Parola di Dio, viverla e diventare a loro volta “missionari”.

Una Missione al popolo che diventa, quindi, un popolo in missione. Tutti possono essere missionari se hanno passione per il Vangelo, il desiderio di condividere il Tesoro incontrato nella  vita: Gesù vivo e operante nell’uomo.

I Missionari

 

Vedi Foto

http://www.messinaweb.eu/photogallery/category/21-13-dicembre-2013-parrocchia-san-paolo-di-camaro-via-crucis-una-missione.html

 

                                

ISTITUTO TECNICO NAUTICO

“CAIO DUILIO”

Via G. La Farina n. 70 – 98123 MESSINA

Tel./Fax Segr. 0902931850 –Presidenza 0902921949

e_mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

OPEN DAY-OPEN NIGHT

ISTITUTO TECNICO NAUTICOSi comunica che l’Istituto Tecnico Nautico “Caio Duilio” di Messina organizza in data 14 dicembre 2013, per gli studenti che quest'anno concludono il corso di Scuola Media, una giornata di presentazione delle attività didattiche e formative del nostro Istituto.

Dalle ore 09,00 alle 19,00 la Scuola accoglie docenti, studenti e genitori che, guidati da alcuni nostri alunni, potranno visitare l'Istituto e conoscerne non solo gli spazi per le attività didattiche, ma anche i laboratori  e le attrezzature informatiche  di cui la Scuola dispone.

Inoltre, quest’anno, dalle 19,00 alle 01.00 sarà possibile partecipare alla Notte della Cultura Nautica in cui verrà presentato un percorso astronomico e mitologico, una mostra di strumentazioni e documenti nautici antichi accompagnati da degustazioni gastronomiche e musica.

Nel corso della mattinata, gli ospiti potranno entrare nelle classi in cui si stanno svolgendo regolari lezioni e potranno assistere a proiezioni che illustrano le offerte formative della scuola, dialogare con studenti che la frequentano, incontrare il Dirigente Scolastico e i Docenti. Nel corso della giornata, tutti gli ospiti sono invitati in Palestra per una presentazione d'insieme delle caratteristiche dei corsi dell’I.T.N. “Caio Duilio”, in cui saranno evidenziati gli aspetti innovativi del curriculum del prossimo anno scolastico, riguardanti soprattutto l’insegnamento delle materie specifiche di indirizzo e le opportunità di lavoro offerte dalla formazione di indirizzo nautico. Sarà, inoltre, possibile visitare il Planetario, unico e raro strumento indispensabile e propedeutico alla conoscenza delle nozioni di Astronomia e di Navigazione Astronomica.

Un "infopoint", corredato da una mostra delle strumentazioni utilizzate per la formazione degli Allievi Ufficiali, è a disposizione nei corridoi della Scuola. Qui una équipe di ragazze/i accoglie gli ospiti, risponde alle richieste di informazioni, fornisce materiale divulgativo.

Altre informazioni sono reperibili sul sito web dell’Istituto, www.nauticomessina.it.

L'Open Day è un'occasione irripetibile per poter sperimentare dall'interno la vita e l'organizzazione dell’I.T.N. “Caio Duilio”, unico istituto specifico di settore nella Provincia di Messina e di Reggio Calabria e che per questo accoglie un’utenza vasta e realmente motivata all’apprendimento di competenze specifiche e di settore.

 

a

 

 

L’Associazione Culturale Messinaweb.eu, ha organizzato  in collaborazione con il CentroCommerciale di Tremestieri la 3° edizione “Pittori in Vetrina”,  quale collettiva di pittura  finalizzata alla promozione e valorizzazione dell’Arte Contemporanea.

 Intensa la soddisfazione per il riscontro ottenuto da quanti hanno potuto ammirare e soffermarsi sui dipinti esposti nella location natalizia del Centro Commerciale Tremestieri. L'atmosfera di feste ha contribuito al successo di questa ulteriore iniziativa. Tanti gli artisti partecipanti: Aliffi Gaetano, Amico Gianni, Ardizzone Cristina, Bruschetta Tanino, Campo Ugo, Costa  Serenella, Crisafulli  Giuseppe, D’Agostino Rosa, D’Andrea Giacomo, D’Anna    Ignazio, D’Arrigo Antonino, Faraone Lidia, Guerrera Grazia, Gugliara Alfredo, Ielo Angelo, Napoli  Francesca, Rossello Melania, Toto Mariagrazia, Trapani  Giusy, Viola Angela, Vitale Dino ,Vizzari  Flavia, Zodda Mek.

 

        La collettiva sarà visitabile dal 6 Dicembre 2013 al  6 gennaio 2014.-

Vedi foto 

  http://www.messinaweb.eu/photogallery/category/20-messina-6-dicembre-2013-pittori-in-vetrina.html

 

Calendario

« Settembre 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30