Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Barcellona Pozzo di Gotto: ricominciano le attività delle associazioni culturali con un evento in Piazza Duomo

 - di Marcello Crinò -

Questa maledetta pandemia dovuta al Covid 19 ha investito anche l’attività delle associazioni culturali, che hanno dovuto sospendere tutte le attività e riunirsi spesso in modalità on-line. La città di Barcellona, come è noto, ha un’ampia presenza di associazioni culturali, che spesso svolgono un ruolo fondamentale per la crescita socio culturale della città.

La Corda Fratres, la più antica associazione culturale della città tuttora attiva (nata nel 1944) e in possesso di un’ampia sede dove poteva svolgere anche piccoli incontri, dopo mesi di chiusura a causa delle restrizioni Covid, ha dovuto abbandonare la sua sede storica dopo ben cinquantadue anni, e trasferirsi in una sede più piccola e più economica, da dove a settembre ripartirà con le sue attività. La maggior parte della ricca biblioteca è stata donata alla Biblioteca Comunale e alla biblioteca del Liceo Classico Luigi Valli. E’ stato mantenuto il “fondo antico” con i libri donati a suo tempo alla Corda dai familiari del giovane studente di medicina Ettore Maiorana scomparso prematuramente (Barcellona Pozzo di Gotto 1924-1948). In questo fondo, oltre a libri di medicina sui quali studò Maiorana, anche raccolte d’epoca rilegate del periodico “La Lettura” del Corriere della Sera e del settimanale “Tempo” degli anni Cinquanta e Sessanta.

Altre associazioni invece, seppur senza sede, hanno continuato il proprio lavoro utilizzando, seppur con i suoi limiti, i social network, ma adesso cominciando a programmare le attività dal vivo nel rispetto delle normative anti Covid.

La Genius Loci riparte domenica 30 maggio con un titolo significativo “Ricominciamo da qui…”. Un evento, in collaborazione con il Lions Club e il Network delle Associazioni, col patrocinio del Comune, che prende le mosse dalla ristampa del pannello degli Itinerari Barcellonesi della Genius Loci dedicato alla Basilica di San Sebastiano. I pannelli degli Itinerari devono periodicamente essere ristampati a causa dell’usura del tempo.

Nella serata del 30, dopo i saluti dell’assessore alla Cultura Viviana Dottore, del Presidente del Lions Club Antonino Levita, e delle presidenze delle associazioni aderenti al Network, due giovani componenti della Genius Loci, gli architetti Laura Alessandro Bonaceto e Michele Teramo, intratterrano il pubblico in piazza sulla storia e le opere d’arte della Basilica di San Sebastiano. Ci sarà anche la partecipazione della Scuola di danza “OttoTempi”.

25 maggio 2021

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Settembre 2021 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30