Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Il critico Maria Teresa Prestigiacomo presenta la mostra Omaggio a Sant'Agata a Catania, aperta sino al 6 febbraio. Crisafulli, Meoni, Arcifa, Patane' ed Alibrandi tra i pittori dell' Accademia Euromediterranea delle Arti

- di Gennaro Galdi -

Catania. Fervono i preparativi per la festa di Sant'Agata anzi ... è già festa che continuerà sino al 5 febbraio in strada, in cattedrale, nei Teatri di Catania, nelle Gallerie d’Arte e nella Galleria d’Arte di Via Vittorio Emanuele, di Angela Vasta,  sino al 6 febbraio, con un eccezionale allestimento, giusto tributo alla Santa. La mostra d'arte “Omaggio a Sant’Agata” ha avuto inizio il 28 gennaio, proprio la sera in cui la Candelora in processione, transitava, festosissima, dalla centralissima strada, antistante la Galleria d'arte che ha riunito, per l’occasione, numerosi artisti siciliani, con il critico d'arte prof. Maria Teresa Prestigiacomo: artisti di Messina, come la pittrice cui stanno a cuore i paesaggi dei Laghi di Ganzirri e di Capo Peloro: Angela  Alibrandi, e pittori d’eccelenza come la pittrice Carmen Crisafulli, amata per la sua arte, dallo scrittore Cesare Zavattini, la messinese d'adozione (ma milanese di nascita e premiata per la pittura, a Parigi con il Grand Prix Saint Germain de Prés 2017), Morena Meoni, pittrice e anche poetessa, laureata presso l'Accademia di Brera di Milano, massima istituzione per l' arte, nel mondo. Inoltre, nel team, presentato dalla stessa Prestigiacomo, figuravano i catanesi Angela Arcifa di Pedara, ritrattista dei nobili siciliani, come il Conte Molino della Torre, discendente dal Doge di Venezia Molin e Michele Patanè, abile pittore su carta papiro, pianta che nasce e cresce lungo le rive del fiume Ciane, a Siracusa, in Egitto  ma anche lungo il corso del fiume a Fiumefreddo, cittadina in cui vive ed opera, nel suo vasto laboratorio, l'artista stesso compositore musicista, poeta, cantautore e cantastorie.

Compiaciuta la titolare dell'elegante galleria, la dott.ssa Angela Vasta, con gli altri relatori dott.ssa Carmen Privitera, l'Ing. Ugo Tomaselli (presidente dell' Associazione Culturale ''Ideali giustizia e verità'' intitolata al Giudice Rosario Livatino) e il dott. Santo Privitera, storico delle tradizioni popolari che, con la prof.ssa Maria Teresa Prestigiacomo,  critico e giornalista, presidente dell’Accademia Euromediterranea delle arti, hanno offerto un significativo contributo al prestigioso evento cui ha preso parte, per Acicastello (cittadina legata alla Santa, oltre che ai Malavoglia ed a Verga) il consigliere comunale Gisella Patane’.

Per il Comune di Catania, ha reso onore alla manifestazione l'assessore alle Politiche Scolastiche, dott.ssa Maria Ausilia Mastrandrea che, nel suo pregnante intervento, ha manifestato compiacimento, per l'ottimo esito dell' evento d'arte e cultura.

Il service é stato curato da Michele Patanè, il pittore che dipinge e stampa su carta papiro, da lui stesso creata; la regia comprendeva musiche legate al culto religioso e colonne sonore legate alla più famosa filmografia internazionale. La musica soft ha allietato la serata, unitamente alla proiezione di preziosissimi video-documentari della festa religiosa popolare (la terza, per importanza, nel mondo) e con un…dolce finale….di strudel e dolci tipici legati al periodo dei festeggiamenti.

Dal 28 gennaio al 6 febbraio, nella Galleria Vasta, ogni giorno un evento o quasi: il 29 gennaio si è parlato, infatti, dei gioielli di Sant'Agata…ed a seguire altre significative conferenze.

Al vernissage, erano presenti i poeti Angela Bono pluripremiata ai concorsi poetici, come Francesca Privitera, pittrice e poetessa che ha presentato una poesia, in cornice su cavalletto e drappo, omaggio a Sant’Agata. Erano anche  presenti pittori, come Santo Privitera, amato per la sua arte da Xante Battaglia, docente dell' Accademia di Brera di Milano e presenti con le loro significative e straordinarie opere d’eccellenza i seguenti pittori: Anna Rondine, Connie Sciacca, Ausilia Patane', mosaicista, Gaetana Barbagallo, Rita Castro, Maria Luisa Consoli, Antonino De Luca, Angelica Flores, Giuseppe Frezza, Marzia Grasso, Arturo Liccardi, Francesca Malavigna, Alfina Miceli, Daniela Paun, Antonino Privitera, Gaetano Rocca, Angela Vasta, Adriana Zambonelli e Carmen Massimino.Presente anche l’Avv Letizia Prestigiacomo, a supporto delle  relazioni internazionali dell’Accademia Euromediterranea delle Arti  

Ultima modifica il Lunedì, 05 Febbraio 2018 13:01
Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Maggio 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31