Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

BARCELLONA POZZO DI GOTTO E’ ANCHE ARTE In una collettiva al “Villino Liberty”

-Di Giuseppe Messina-

   Che Barcellona Pozzo di Gotto sia una realtà d’arte lo dimostrano, non soltanto i tanti artisti che la città ha prodotto negli anni, ma anche i nove pittori, Marilena Carbone, Pippo Giorgianni, Ninì Ingegnere, Nella Parisi, Paola Pietrafitta, Vito Natoli, Maria Torre, Edoardo Valenti e Maria Zarcone che espongono i propri dipinti in una mostra inaugurata il 7 marzo scorso e si concluderà il 14 p. v. nei prestigiosi locali del Villino Liberty.

   Figurativi come Ingegnere, Parisi, Zorcone, Pietrafitta; paesaggisti come Giorgianni, Carbone; astrattisti come Natoli; simbolisti come Torre e metafisici come Valenti, tutti uniti a manifestare le loro capacità espressive in una esposizione di opere degne di nota.

CON MAARIA E VITO

   La manifestazione, che ha il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, è organizzata dall’Associazione socio-culturale “Ars Vivendi” presieduta da Vito Natoli, che s’interessa, ormai da anni, ad eventi del genere e non solo e che contribuisce ad animare la vita culturale di Barcellona Pozzo di Gotto, una città, seconda per importanza provinciale dopo Messina, ben situata tra una piacevole striscia di mare, con sullo sfondo le fantastiche isole eolie e le verdeggianti colline ricche di fresche limpide fonti, che ha dato i natali ad illustri personaggi tra cui il pittore caravaggesco Gaspare Camarda, il Musicista e patriota delle cinque giornate di Milano Placido Mandanici, lo storico Filippo Rossitto, gli scultori Turillo Sindoni e Salvatore Crinò, il grecista Alessandro Manganaro, lo storico e poeta Nello Cassata fondatore dell’omonimo museo etnologico, il poeta Bartolo Cattafi, il regista Michele Stilo fautore della riapertura del teatro greco di Tindari dopo duemila anni, il poliedrico artista Emilio Isgrò, lo scrittore e giornalista Melo Freni e tanti altri di cui si onora la città.

INAUGURAZIONE MOSTRA E ANCHE ARTE 1

   A prova che questa realtà è un pullulare di iniziative culturali lo dimostra anche il fatto che negli stessi locali del Villino Liberty, il giorno dopo la chiusura della presente mostra ovvero il 15, se ne inaugurerà un’altra, sempre organizzata dalla stessa Associazione, alla quale parteciperanno i pittori Francesco Grillo, Vincenzo Occello, Maria Grasso, Carmen Curcuruto, Orazio Crinò, Franco Pino Eloisa Benenati e Simona Scaffidi. A tutti loro si augura il successo che meritano.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Ottobre 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31