Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Concerto di Capodanno attesissimo al Palacongressi L orchestra a plettro diretta da Antonino Pellitteri renderà magica la serata 1 gennaio ore 19.30 Taormina

- di Maria Teresa Prestigiacomo -

Taormina, Me. Count down per il tradizionale Concerto di Capodanno dell'Orchestra a plettro Città' di Taormina che rimane uno degli eventi più attesi del cartellone delle festività natalizie della Perla dello Jonio. Un appuntamento con la buona musica che si ripete da più di quarant'anni e che non ha mai deluso le aspettative del suo pubblico.

Il concerto, offerto dall’Amministrazione comunale, si terrà al Palazzo dei Congressi di Taormina – sala teatro il 1 gennaio 2020 alle ore 19,30 (ingresso gratuito fino ad esaurimento posti). Il concerto di Capodanno di quest’anno segnerà l’inizio dei festeggiamenti per i 110 anni dalla nascita della storica Orchestra taorminese. Il programma sarà quindi un omaggio ai Maestri che si sono succeduti nel corso di questa lunga storia di amore per la musica e gli strumenti a plettro, ma sarà anche l’occasione per eseguire alcuni brani tratti dal grande repertorio sinfonico-operistico e dalla canzone napoletana.

Il programma prevede, inoltre, l’esecuzione di alcune composizioni tratte dal lavoro discografico appena uscito dal titolo ‘Soundtracks’. Il nuovo CD dell’Orchestra a plettro è un viaggio attraverso la grande musica per film e rappresenta il frutto del forte legame che unisce Taormina e la sua storica Orchestra al cinema fin dal 1960, quando Michelangelo Antonioni la volle nel film ‘L’Avventura’. Grazie agli arrangiamenti scritti dal M° Chico Scimone e dal M° Antonino Pellitteri, la musica del grande cinema è diventata parte del repertorio musicale che l'Orchestra propone con successo nei suoi concerti in Italia e nel mondo. ‘Soundtracks’ non è solo il primo CD realizzato dall’Orchestra a plettro, ma è soprattutto il realizzarsi di un sogno iniziato molti anni fa e fatto di amicizia, di condivisione, di duro lavoro, di sperimentazioni, di gioia di vivere, di collaborazioni, di fallimenti e di rinascite. In ogni nota suonata da questi preziosi strumenti c'è un po' della storia dell’Orchestra a Plettro Città di Taormina, una realtà nata nelle botteghe taorminesi, e diventata, grazie al desiderio di condivisione e alla tenacia di generazioni di musicisti, un patrimonio musicale da esportare nel mondo.

Tra i concerti che hanno visto l’Orchestra protagonista nel 2019, ricordiamo, tra tutti, quelli realizzati per la prestigiosa rassegna musicale ‘Iblaclassica’ sotto la direzione artistica del M° Giovanni Cultrera, la partecipazione alla 65esima edizione del Taormina Film Fest prodotta da Videobank s.p.a. e quella alla IX edizione del Taobuk-Taormina Book Festival curata da A. Ferrara,  la partecipazione al MiCo di Milano al 102nd Lions Clubs International Convention,  il concerto per il "Musicfest" di Avola e, infine, il concerto realizzato nell’ambito della programmazione ‘Autunno all’Odeon’ a cura della Fondazione Taormina Arte Sicilia.

Il 1 gennaio p. v. salirà sul podio il M° Antonino Pellitteri, che, dal 2008, è il direttore stabile dell’Orchestra a Plettro Città di Taormina. Al suo fianco, Emanuele Buzi (primo mandolino), Elisabetta Monaco (liuto cantabile), Alfredo D'Urso (chitarra solista), Ilenia Leonardi (soprano), Flaminia Chiechio e Carmelo Pellitteri (flauto) e l'entusiasmo e l'esperienza di tutti i membri dell'Orchestra. Presenta la serata il dott. Cino Restuccia.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Luglio 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31