Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

ONORATI A MESSINA I CADUTI DELLE FOIBE NELLA IMPORTANTE BIBLIOTECA REGIONALE UNIVERSITARIA “Giacomo Longo”, CON l’esposizione di pubblicazioni, documenti e articoli a stampa.

- di Domenico Venuti -

 La Biblioteca Regionale Universitaria“ G.Longo” di Messina, retta in modo encomiabile dalla dott.ssa Tosi Siragusa, in occasione  della solennità civile nazionale italiana del 10 febbraio dedicato al “Giorno del Ricordo”,  ha voluto ricordare il “Trattato di Pace”, con l’assegnazione alla Jugoslavia l’Istria e la maggior parte della Venezia Giulia.“ e non dimenticare la dolorosa tragedia degli italiani  andati via dalle loro terre..Fatto significativo per gli alti valori espressi dall“esposizione”  era la partecipazione attenta di numerosi allievi del Liceo “Emilio Ainis” di Messina accompagnati dai loro docenti, che venivano accolti dalla Direttrice Siragusa,

PHOTO 2020 02 13 18 44 36

Erano presenti tra gli altri: la nota Poetessa Rosita Orifici Rabe, la dott.ssa Capitano di Umanità dei CO.B.GE Domenica Iero biologa ricercatrice scientifica di Medicina tradizionale e orientale,  , che  nella circostanza accompagnava il prof.Domenico Venuti Rettore h c Centro Europeo di Studi Universitari di Pace e Pres. Gen. dei CO.B.GE inspired ONU UNESCO OMS. La Direttrice Siragusa, con la competenza che la distingue,  relazionava sui preziosi  testi in possesso della Biblioteca, che trattano temi a carattere  storico, scientifico, letterario  di studiosi e poeti tra i quali Nino Ferraù, Si soffermava in particolare su quelli del “Giorno del Ricordo”, con il doloroso e atroce dramma delle Foibe e l’esodo. Tutti testi in prestito. Prendeva la parola il prof. Domenico Venuti che  faceva presente le profonde motivazioni date alla “ Giornata “ dal Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella e comunicava  il messaggio di saluto  all”Incontro”  del Presidente del Comitato Europeo dei Giornalisti C.E..J-dott.ssa Daniela Kleszczynski e del prof. Don Biagio Amata già Preside Decanus della Pontificia Universita’ Salesiana di Roma : Subito dopo teneva a  rilevare che un  molto elevato numero di italiani infoibati furono sottoposti ad assurde persecuzioni, ed  ad abbandonare la proprio terra e rilevava che :” Le “ Foibe”  sono tragedie che  non possono e non devono ripetersi”.  Concludeva dicendo:”  l’eccellenza dell” Esposizione che oggi la  Biblioteca Regionale Universitaria porge alla città,  richiama  la necessità della salvaguardia dei Diritti umani, espressi dalla Dichiarazione Universale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite.” 

Ultima modifica il Giovedì, 13 Febbraio 2020 18:13
Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Febbraio 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29