Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Messina-Biblioteca Regionale Universitaria “G. Longo” Omaggio alla Scrittrice e Educatrice Rosita Orifici Rabe. Il Tempo della memoria di Maria Vadalà. Presso il Salone Eventi della Biblioteca Regionale Universitaria “G. Longo” il 21 dicembre 2021.

di Maria Vadalà

Presso il Salone Eventi della Biblioteca Regionale Universitaria “G. Longo” il 21 dicembre 2021 è stato presentato il volume “Il Tempo della Memoria” della scrittrice Rosita Orifici Rabe, la Prefazione è stata stilata da Gianni Ianuale, che ha curato anche l’elaborazione artistica- GF grafica s.r.l. Marigliano 2020. Ha aperto la serata la Direttrice della Biblioteca, Dott. Tommasa Siragusa che ha voluto focalizzare l’eccezionale personalità dell’autrice che è nata nel 1935 a Castroreale Terme (Me) e con amore e dedizione manifesta attraverso i suoi versi l’infinità versatilità della sua poetica “Le sue liriche sono permeate di afflato etico e religioso e florilegio di sentimenti”.

Relatori Rabe parte1

Sono intervenuti come relatori: S.E. Mons. Cesare Di Pietro, Vescovo Ausiliare della Diocesi di Messina -Lipari e Santa Lucia del Mela; il Prof. Domenico Venuti, Presidente Assofante Messina; il Prof. Giuseppe Rando, già Ordinario di Letteratura Italiana UNIME e l’Artista Maria Lidia Simone, autrice dell’opera “La Venere dell’amore” che ammiriamo nell’ elegante copertina del libro. Come ha affermato la stessa Autrice “…Scrivere parole su fogli di carta, significa trasmettere infinite emozioni, stati d’animo, angosce, sensazioni e quelle esperienze che ti fanno diventare natura nella natura”.

Relatori Rabe parte2

Con la sua innata dolcezza e affabilità questa donna, smagliante nella sua eterna solarità, ama evidenziare che “ha sempre vissuto la vita come una poesia, con il sorriso sulle labbra…e quel sole che si affaccerà continuamente sulla primavera dell’anima”. La delicata musicalità delle sue liriche, espresse con un periodare fluido e spontaneo, attraversa le molteplici tematiche che appaiono trasfigurate dal sentimento dell’Amore. I valori della famiglia, dell’amicizia, il fluire del tempo, il desiderio di aiutare il prossimo si distendono come i colori dell’arcobaleno e manifestano la profonda umanità dell’Artista “maestra di vita e messaggera di pace e di amore”, che con i suoi versi riesce ad infondere nell’animo dei lettori tanta serenità ed una radiosa speranza nel domani.

Ultima modifica il Mercoledì, 22 Dicembre 2021 15:57
Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Gennaio 2022 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31