Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Il 12 giugno dopo 4 anni di amministrazione targata De Luca il popolo sovrano è chiamato nuovamente alle urne per eleggere Sindaco, consiglieri Comunali, Presidenti di circoscrizione e relativi consiglieri.


Sono stati 4 anni intensi, segnati dalla svolta economica del comune, dalla riorganizzazione i servizi, partecipate e quindi di tutta la macchina amministrativa, dalla grande azione per l’eliminazione delle “baracche”, e per finire anni duri di pandemia.

In questi quattro anni non potevo non stare seduto a guardare e non dare il mio contributo come sempre fatto, per la mia terra per la mia città. Tra le battaglie passate ricordo ancora quella della riapertura del punto nascita e dei reparti di ginecologia e ostetricia dell’ospedale Papardo; ma è nel luglio del 2018 formando il “comitato Messina Nord” che si inizia ha dare la grande svolta per i cittadini e il territorio. In pochi mesi ci siamo ritrovati ad essere l’anello di congiunzione tra il popolo e le istituzioni sostituendoci (non volutamente) al quartiere. In questi 4 anni ho inviato migliaia di segnalazioni di problematiche tra cui: luce, buche, fogna, acqua, scerbature, potature, discariche ecc. ma non mi sono fermato a risolvere le problematiche, ma bensì sono centinaia le proposte inviate all’amministrazione come ad esempio viabilità isole pedonali, numero civico, collegamenti marittimi con la metro-mare dello stretto, aree tematiche, aree verdi, spiagge, e per finire la fontana di Granatari.

processed 5c883a6f f5e1 4862 87ce cc3c54e42b03 UwwnOPz2

Un forte contributo durante il periodo della pandemia dove grazie alle volontarie dell’associazione “il Sogno di Morgan onlus”, (cui faccio parte della dirigenza), si sono realizzate migliaia di mascherine in tessuto di cotone per sopperire purtroppo alla mancanza nazionale. Circa 4000 sono state distribuite nelle zone del VI quartiere, 1000 donate al Policlinico e al Papardo, 100 in particolare sono state donate al reparto di pediatria del nosocomio Papardo, circa 300 alla base della marina militare.

Oggi a un mese dal voto il sottoscritto è candidato nella lista “con De Luca per Basile” al consiglio comunale con l’intento di continuare a dare il mio contributo per la città facendo una sana e buona Politica, la cui etimologia è amministrazione della Polis cioè della città, e per il popolo, sempre tra la gente per la gente. Non possiamo permetterci il ritorno di determinati personaggi travestiti e pilotati da chi ha violentato la città, non possiamo permetterci un ritorno al passato, la famosa frase per edichettare determinati personaggi, detta spesso da Cateno De Luca: “la banda bassotti” è pronta a rimettere piede dentro i palazzi pronti a continuare a tenere la città e il popolo sotto scacco. Abbiamo il dovere di continuare nella buona amministrazione che vedrà continuare la rinascita della città la normalità di cio che oggi si vede come straordinario, e soprattutto il ritorno di chi oggi va via da Messina no per scelta propria ma costretti dalle pochissime aspettative lavorative e d’investimento.  Ho un sogno, e da anni giorno dopo giorno si sta pian piano realizzando, vedere la mia città protagonista nella scena Nazionale, Vivibile tutti i giorni, senza barriere architettoniche, con servizi funzionali, che possa alternare tecnologia a spazi verdi urbani, che possa offrire occupazione e attrarre grandi imprenditori, vedere sventolare in tante spiagge la famosa bandiera blu. Messina può diventare la perla dello stretto abbiamo tutte le potenzialità dobbiamo solo continuare nella buona amministrazione.

di Giovanni La Rosa

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Maggio 2022 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31