Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Arteincentro 2014 - i premiati nella sezione riservata alla Poesia in vernacolo.

logomessinaweb

L’Associazione Culturale MessinaWeb.eu è lieta di comunicare i vincitori dell’Ottava Edizione del Premio Internazionale “Arteincentro 2014” finalizzato alla promozione e valorizzazione dell’Arte Contemporanea.

La giuria deputata a selezionare in maniera meritocratica, le poesie pervenute, è stata presieduta dal prof. Giuseppe Rando.

“Professore ordinario di Letteratura Italiana presso il Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell’Università degli Studi di Messina. Il prof. Rando è altresì membro del Comitato Nazionale per l’Edizione Nazionale dell’Opera Omnia di Federico De Roberto nonché componente del Comitato Scientifico della Fondazione Corrado Alvaro. Ha pubblicato saggi e volumi su autori maggiori e minori della letteratura italiana e segnatamente su Parini, Alfieri, Verga, Pirandello, Pascoli, Alvaro. Studioso di letteratura meridionale, interessato ai rapporti tra giornalismo e letteratura, ha anche contribuito, con una Introduzione e con un’ampia Prefazione, alla ristampa in volume dei Colloqui di Salvatore Quasimodo e de Il falso e il vero verde dello stesso Quasimodo”

-         dalla prof.ssa KETTY MILLECRO: insegnante di Lettere presso l’Istituto tecnico economico statale A.M. Jaci di Messina, poetessa e interprete di poesie in vernacolo ed in italiano;

-          dalla prof.ssa Elvira Bordonaro insegnante all’Accademia di Belle Arti Mediterranea di Messina e poetessa;

-          dal Maestro Mariagrazia Genovese, pianista classica, compositrice e poetessa;

-          dalla Dott.ssa Caterina Morabito, poetessa e Cavaliere della Repubblica.

Premio - artista classificato:

-          PATRIZIA SARDISCO di Monreale (PA), - poesia nr. 19, “ ORA AGGHIURNO’ “

  • con la seguente motivazione:Originalissima espressione della potenza inarrestabile – come il fuoco lavico dell’Etna – di un amore travolgente, tuttavia pienamente goduto. Il nesso tra reale e immaginario è garantito da petrose metafore, marcate da una forte visività e da un cromatismo accecante”

Premio - artista classificato:

-          FRANCESCO MAZZITELI  di Policoro (MT) – poesia nr. 8 “ A VINDIGNA”

  • con la seguente motivazione: Recupero, sull’onda dell’elegia (libera da gravami metrici) dei riti della vendemmia, dei suoi colori-voci-sapori. Il tono quasi neo-crepuscolare si accende in fulminee visioni di espressionistica evidenza, mentre il tutto precipita nella sospensione temporale dell’idillio agreste, oramai perduto.

Premio - artista classificato:

-          VALENTINA GANGEMI di San Pier Niceto (Me) poesia nr. 10 “TERRA AMARA”

  •  con la seguente motivazione: Poemetto di ampio respiro, in cui ai moduli pittoreschi dell’idillio campagnolo si contrappone, per improvvisa folgorazione, la realtà più amara e straziante: orrore       di  un delitto di mafia, perpetrato contro un’inerme, giovane figlia. E la scrittura a stento trattiene lo strazio e lo sgomento della madre, metafora di un incancellabile senso di colpa.  

Premio - artista classificato:

GIUSEPPE GERBINO  di Castellammare del Golfo (TP) - poesia nr. 11 "Eu V'addumannu scusa"

con la seguente motivazione: “ Ammirevole prova di identificazione-immedesimazione nella psicologia dell’emigrante, che monologando, quasi a ruota libera, produce, in realtà, emozioni, soprassalti emotivi e sensi di colpa nel lettore. Va, per tale via, perfettamente, a segno la petizione d’amore e di solidarietà cristiana, che muove, senza ombra di retorica, l’autore.

Premio - artista classificato:

ANTONIO GIORDANO di Palermo - poesia nr. 5 “A Picciridda ri Giufà”

con la seguente motivazione: Poemetto di colorite quartine cui la rima baciata conferisce un perfetto andamento di tarantella. Il personaggio immortale di Giufà sferza, da un lato, realisticamente, la pratica disumana di abbandonare i picciriddi non graditi e dall’altro, muovendo tra il visionario e il fantastico, preconizza la rinascita – con un nuovo battesimo – della Sicilia

MENZIONI

  1. ANTONIO CATTINO di Messina, autore della poesia nr.1 “E' vaiju scutannu”
  2. ANGELA VIOLA di Messina, autrice della poesia nr. 7 “Anima e carni”
  3. GIUSEPPE VULTAGGIO di Trapani autore della poesia nr. 6 “Timpesta”
Ultima modifica il Mercoledì, 15 Ottobre 2014 14:51
Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Ottobre 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31