Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Continuano gli appuntamenti mensili di preghiera con San Placido verso la solennità del 4 Agosto

Arcidiocesi di Messina Lipari Santa Lucia del Mela

Chiesa Gerosolimitana di San Giovanni di Malta

Comitato Anno Placidiano

in unione di intenti e di preghiera con i Cavalieri della Delegazione di Messina del Sovrano Militare Ordine di Malta

Via San Giovanni di Malta n. 2 - 98121 Messina

3404630651 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Azione Cattolica1

 

- dott. Marco Grassi -

Domenica 5 Luglio alle ore 18.00 nella chiesa giubilare di San Giovanni di Malta si terrà il mensile appuntamento di preghiera nella memoria del martirio di San Placido in occasione dello speciale Anno Giubilare Placidiano, nel 1500° anniversario della nascita del martire benedettino. In questa occasione interverrà una rappresentanza dell’Azione Cattolica Diocesana e della Congregazione Religiosa delle Ancelle Riparatrici, presiederà la Santa Messa e la seguente Adorazione Eucaristica il Rettore Mons. Angelo Oteri.

Intanto fervono i preparati nella piccola ma antica chiesa di San Giovanni di Malta per uno dei principali appuntamenti di questo speciale Anno Giubilare, che ricordiamo si concluderà il 4 Agosto del 2016. Infatti dopo quasi cinquant’anni, fra un mese, il prossimo 4 Agosto verrà riportata nella Basilica Cattedrale la cassa reliquaria di San Placido ove, celati da una statua in cera del Martire, sono custoditi i suoi resti ossei. Un evento altamente significativo nel giorno in cui si fa memoria del ritrovamento delle Reliquie avvenuto nel 1588. La manifestazione  vedrà la partecipazione di migliaia di pellegrini provenienti dalla Sicilia, dalla Calabria e dalla Puglia. Dopo un solenne triduo predicato nella chiesa di San Giovanni di Malta, il 4 Agosto per tutta la giornata verrà esposta alla venerazione dei fedeli la cassa reliquaria e nel pomeriggio alle ore 18.30 si terrà un solenne pontificale presieduto da Mons. Gaetano Tripodo Vicario Generale dell’Arcidiocesi di Messina. Per l’occasione si terranno anche degli eventi culturali legati all’antica devozione che ha sempre legato San Placido alla Città di Messina.  

Placido nacque a Roma nel 515, dalla nobile ed antica famiglia degli Anicii, da Tertullo e dalla messinese Faustina. Primo di quattro fratelli, fu introdotto in tenera età, insieme a Mauro, nel cenobio di Subiaco ove  Benedetto da Norcia aveva iniziato la sua opera monastica. La tradizione vuole che Placido, ormai formato ed ordinato Abate, fosse inviato a Messina a fondare il primo monastero benedettino di Sicilia. In riva allo Stretto, subirà il martirio il 5 Ottobre del 541 insieme alla sorella Flavia, ai fratelli Eutichio e Vittorino e a circa trenta monaci, che, insieme con lui, abitavano il monastero di San Giovanni, alla foce del torrente Boccetta. Il culto a San Placido e Compagni Martiri ebbe un suo rinnovato fervore con il ritrovamento a Messina delle loro reliquie, il 4 Agosto 1588, in occasione di lavori di restauro intrapresi dall’Ordine di Malta alla Chiesa di San Giovanni di Malta, ove ancora oggi si conservano. La sentita devozione al Martire, autorizzata da apposita Bolla di Sisto V, fu costantemente sostenuta e difesa per secoli dal Sovrano Militare Ordine di Malta, dal Senato di Messina e dall’Arciconfraternita di San Placido

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Gennaio 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31