Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

I militari dell'Esercito concorrono all'individuazione di un altro individuo sospetto a Mineo

 

IMG-20150901-WA0005

Strade Sicure, nuovi interventi dei militari dell'Aosta in servizio al CARA di Mineo. Ancora risultati positivi scaturiscono dai controlli all'ingresso del Centro di Accoglienza per Richiedenti Asilo (CARA) di Mineo (CT) effettuati dai militari della Brigata Aosta impiegati nell'ambito dell'operazione "Strade Sicure". Dopo l'individuazione dell'immigrato ivoriano indagato per la morte dei due coniugi di Palagonia, un altro immigrato sospetto è stato fermato all'ingresso del CARA. L'ospite si rifiutava di essere identificato dal funzionario di Polizia in turno che chiedeva l'ausilio dei militari dell'Esercito. A seguito di identificazione e perquisizione, all'individuo veniva rinvenuta una mazzetta di denaro (non quantificata al momento). L'immigrato veniva quindi posto in stato di fermo e condotto all'interno dei locali della polizia di stato.​

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Settembre 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30