Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Filosofia e pittura di Paolo Pellegrino a Roma

facebook 14475165rid

- di Maria Teresa Prestigiacomo -

Roma. La filosofia e la pittura si incontrano e si uniscono in un mix straordinario che vede protagonista un pittore autodidatta, in un certo senso, che approda all’arte attraverso anni di studi di matematica, è un professore di matematica, infatti. La matematica, nel rigore formale nella coloristica, nell’ uso bilanciato dei colori e nel ritmo, rimanda al rigore matematico; i titoli. Palude astrale onirica, acrilico su tela ed in particolare, il Polittico delle Contaminazioni delle Culture dell’Universo, rimandano ad una approfondita conoscenza non solo dell’astronomia e della scienza senza confini, ma fanno riferimento esplicito alle conoscenze approfondite di filosofia e della storia delle religioni ed inoltre, delle filosofie sottese alle religioni orientali e di tutto i mondo. In Palude astrale onirica vi è la dimensione del sogno che prevale e conduce l’artista verso confini in cui la fantasia non ha limiti. il Polittico su Fogli A4 e Fogli A3 incollati su tela con acrilico e pastello ed acrilico con vernice vinilica, è un omaggio al sogno di tutti, un sogno utopistico del nostro tempo, come quello di Ariosto che sogna di andare sulla Luna. Allo stesso modo, Pellegrino sogna contaminazioni di culture delle Galassie dell’Universo che chissà, un giorno potranno tradursi in realtà, come per il noto scrittore dell’Orlando Furioso, si avverò il sogno dell’uomo di approdare sulla Luna…

L’impianto scenico del Polittico risulta accattivante: certamente è costituito da un mix di pensieri tradotti in immagini, pensieri che condensano in sintesi le culture delle sconfinate Galassie e dell’Universo, un tentativo dell’uomo di guardare positivo verso un mondo etico, migliore, in cui convivere nel massimo rispetto dell’altro e dell’altra cultura o meglio della Cultura Altra, nella considerazione positiva della Cultura della diversità che è sviluppo e crescita sociale pienamente detta. Oggi, Pellegrino approda al Palazzo del Vaticano, nel’anno del Giubileo, a Roma, con successo, in una mostra internazionale che affianca a pittori italiani , francesi, messicani, un tedesco.. la televisione Rete Oro Arte 24 metterà in onda tv l ‘evento da me.

Intervistato, l’ artista risponde: ” Devo al critico prof. Maria Teresa Prestigiacomo il merito di avermi offerto l opportunità di esporre in questo prestigioso palazzo dello Stato del Vaticano nel cuore di Roma, nell’anno del Giubileo.”

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Luglio 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31