Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

IL PROF. DOMENICO VENUTI FA VISITA ALLA SIGNORA GIOVANNA MADRE DEL CAMPIONE VINCENZO NIBALI PER COMUNICARLE DELL “ASSEGNAZIONE AL FIGLIO DEL PREMIO INTERNAZIONALE STRAORDINARIO “ELIO VITTORINI”.

 

image1rid

  - La Redazione -

Il Prof. Domenico Venuti Presidente del Premio Internazionale “Elio Vittorini”, con Medaglia dell’allora  Presidente della Repubblica Italiana Carlo Azeglio Ciampi e l’alta adesione del Presidente del Consiglio dei Ministri, si è recato in visita alla signora Giovanna,  madre del  "Campione  italiano Vincenzo Nibali"  ciclista dell’Astana Pro Team, con straordinarie ed eccezionali capacità, per informarLa che il Consiglio di Presidenza del Premio, ha espresso il desiderio di assegnare al figlio Vincenzo  un  Riconoscimento Straordinario.

Nell’occasione venivano consegnate in due  preziose cornici le poesie di Nino Condorelli: ”Viaggio dell’Essere” e “Rinascita”, ricche di profondità concettuali, con vibranti  espressioni linguistiche, metaforiche, psicologiche e sociologiche  di particolare intensità emotiva. Liriche, che toccano  le corde dell’essere e lo invitano  a traguardi sublimali.

Nino Condorelli  porgeva il saluto dell’artista e pittrice di talento,Grazia Siclari,  e consegnava  alla signora Giovanna e alla famiglia “del Campione”, persone semplici, ma molto comunicative (era presente anche il nonno, pienamente fiero ed orgoglioso del nipote Vincenzo); uno splendido ritratto del Campione messinese, vera gloria dello sport italiano, del quale si prevede la partecipazione alle prossime Olimpiadi, seguito dal Mondiale.

L’opera creata dalla  pittrice, attenta  conoscitrice dei colori e delle varie tecniche pittoriche, era stata realizzata ad olio, ma anche e sopratutto a matita e pastelli. La signora  Giovanna; che abbiamo avuto modo di conoscere, ci ha dato subito l'idea, quale  vera rappresentante delle energiche e vulcaniche donne siciliane, che ritroviamo  descritte  nella narrativa  di Pirandello, Elio Vittorini ed oggi da Camilleri” ,aveva nel suo  “procedere di madre”,  trasmesso forti valori e principi al figlio Vincenzo , ed in particolare:  il coraggio, l’orgoglio e la “forza morale della non resa”.

Con commozione e profonda gratitudine  ringraziava gli ospiti, per i significativi ed importanti doni indirizzati al figlio.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Agosto 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31