Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

La vedova allegra al Teatro Mandanici di Barcellona Pozzo di Gotto

- di  Marcello Crinò -

Continua intensa a Barcellona l’attività del Teatro Mandanici, sotto la direzione artistica di Sergio Maifredi. Nel corso del mese di febbraio proseguiranno i laboratori dedicati alla realizzazione di Un canto mediterraneo, lo spettacolo diretto da Mario Incudine con Antonio Vasta maestro concertatore, in cartellone il 29 aprile. I prossimi appuntamenti dei laboratori si terranno nei giorni di mercoledì 22 e giovedì 23 febbraio dalle ore 16 alle ore 20. Gli incontri saranno curati dai maestri Giorgio Rizzo (percussioni) e Anita Vitale (canto).

Sabato 11 febbraio alle ore 21,00 in cartellone è prevista La vedova allegra, la famosa operetta di Franz Lehar, messa in scena dalla Compagnia Italiana di Operette, con la direzione musicale di Maurizio Bogliolo, protagonisti Victor Carlo Vitale e Silvia Santoro, regia di Flavio Trevisan, coreografie di Monica Emmi. La Compagnia Italiana di Operette è la più antica compagnia italiana specializzata in questo genere.  Fondata nel 1953 da Sergio Corucci, inizialmente si chiamava “Internazionale” fino ad una tournèe estera nella quale il pubblico decise di denominarla “Italiana” per complimentarsi di quel particolare mood che rendeva uniche le sue messinscene.

Da allora a oggi sono passati decenni. E ha addirittura centoundici anni lo spettacolo fissato nella Stagione Artistica del Mandanici, quella Vedova allegra che, grazie alla regia del maestro Flavio Trevisan, diventa racconto ironico e attualissimo.

“Cosa c’è di più attuale di crisi economiche, scherzi pesanti e tresche amorose?”, si chiede sorridendo Bogliolo. Per poi sottolineare che “questa versione dell’operetta per eccellenza è capace di tenere insieme i valori del genere, tutto rigorosamente live, musica canto danza, con i ritmi e le emozioni del presente, così che risulta uno spettacolo straordinariamente frizzante e giovane, con un grande cast di interpreti”.

E il cast è davvero grande, con ventotto artisti in scena, tra attori, cantanti,  ballerini e orchestra. E quasi altrettanti dietro le quinte dove lo show è particolarmente impegnativo a causa del continuo cambio di atmosfere, di luci, di scenografie e di costumi.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Agosto 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31