Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

I NIPOTI DI MICHAEL JACKSON A MJ DAY 2018, GRANDE SUCCESSO A NAPOLI

- di Francesca Rossetti -

La 5’ edizione di MJ Day, tenutasi a Napoli mercoledi’ 29 agosto presso Mostra di Oltremare, ha registrato un nuovo e grande successo grazie alla partecipazione straordinaria dei nipoti di Michael Jackson, i 3T, ospiti d’onore in occasione del 60’ compleanno dello zio.

L’evento, organizzato da  MJJ Foundation Naples Onlus (Presidente Grazia Di Somma) e Magic Michael Jackson Day, ha avuto il Patrocinio del Comune di Napoli ed ha visto la direzione artistica di Aurora Pica con la collaborazione di Marianna Cifarelli ed Elettra Rossi. La conduzione è stata affidata alla bravissima giornalista Rai Roberta Piergallini con la collaborazione della consulente d’immagine Alessandra Bruni che ha curato sia l’abbigliamento della conduttrice sia quello dei 3T.

Alessandra Bruni e Roberta Piergallini

I 3 nipoti di Michael hanno incontrato i fans in un affollatissimo Meet and Great in cui hanno firmato autografi e scattato foto ricordo, inoltre è stato inoltre presentato il romanzo “Star” dedicato a Michael della scrittrice Roberta Rotondi che ha sottolineato come la sua passione per il Re del Pop sia nata dopo la sua scomparsa come omaggio all’Amore vero e sincero grazie alle sue canzoni e riportando sue celebri frasi all’inizio di ogni capitolo. Il romanzo e’ suddiviso in 6 capitoli ed hanno come protagonista una ragazza di 15 anni che nell’arco di 4 anni compie il proprio percorso di evoluzione dall’adolescenza all’eta’ adulta ed incontra Michael, anche se non e’ mai citato espressamente ma dalle bellissime descrizioni di Roberta si capisce subito che si tratta di lui.

Il romanzo e’ nato dall’Amore dei fans per Michael e raccogliendo informazioni sulla sua vita e comprende numerosi personaggi ed una vasta gamma di emozioni nelle quali il lettore si immedesima immediatamente. Gli aspetti umani e le scene casalinghe sono molto evidenziate e si affrontano anche momenti scottanti che Michael ha vissuto, fra i quali le false accuse di pedofilia che Roberta riesce a trasformare in qualcosa di positivo evidenziando il sostegno dei fans che hanno sempre difeso l’innocenza di Michael, quindi una bellissima favola sull’Amore da leggere tutta d’un fiato.

Presso il Teatro Mediterraneo e’ stato presentato lo spettacolo “Se favola si puo’ dire” con la partecipazione dei ragazzi del progetto “Qua la mano” residenti presso la Cooperativa Sociale C.A.O.S. di Casandrino (NA) e promosso da MJJ Foundation Naples Onlus attraverso laboratori educativi destinati ai minori di alcune comunita’ di alloggio minorile. Sono state poi consegnate 5 borse di studio a favore di 5 ragazzi per il loro sostegno ed inserimento nel mondo del lavoro dal 18’ anno di eta’ in avanti ai rappresentanti delle associazioni MJJ’s IYouWe Foundation, Mjfs Michael Jackson FanSquare e Yoga Ananda Palermo.

Lo spettacolo serale è stato suddiviso in due tempi. Il primo tempo ha visto l’esibizione di alcuni importanti ballerini, impersonator e gruppi: da “Ballando con le stelle” si sono esibiti Fabio Modica e Tinna Hoffmann sulle note di “Can you feel it” , “Don’t stop till you get enough” e “Billie Jean”, seguiti dal gruppo “The Unbreakables” di Francesco Merrino in “Ghost”. E’ stata poi la volta dell’impersonator Emiliano Fiacchi nella splendida Panther Dance ed assieme al giovanissimo Andrea Patinato in “Black or White”. “Wanna be startin’ something” è stata interpretata dal bravissimo impersonator napoletano Alfonso Monteriso, seguito da Andrea Russo in “Bad” ed Enzo Scialò in “The way you make me feel”. Splendida sorpresa della serata il piccolo Samuele Mastrilli che ha interpretato e cantato “Billie Jean”, seguito da “The Unbreakables” nella straordinaria “Smooth Criminal”. La coppia formata da Manuel Telisano e Carlotta Sestonia ha eseguito “Scream” ed “Earth Song”, mentre “The Unbreakables” si sono cimentati in “They don’t care about us”.

Di nuovo gli straordinari Fabio Modica e Tinna Hoffmann nel ruolo dello Spaventapasseri e di Dorothy de “Il mago di Oz” e “The Unbreakables” in “Dangerous”. E’stata poi la volta della tribute band napoletana “Just Beat It – Michael Jackson Tribute” capeggiata da Danilo Hades Angeli in “Rock with you”, “Human Nature” e “Beat it” con la partecipazione del bravissimo impersonator friulano Stefano Nasini. Di nuovo “The Unbreakables” in “Escape” e “A place without no name” e il giovanissimo interprete Fabio De Giorgio in “You are not alone”.

L’impersonator Emiliano Fiacchi si è esibito nella bellissima “Will you be there” mentre Fabio Modica e Tinna Hoffmann in “Childhood” e Stefano Nasini in “Blood on the dance floor”. Di nuovo Emiliano Fiacchi con Donatella De Felice e Barbara Pironti in “She’s out of my life”; le due cantanti hanno poi eseguito “Off the Wall” e “I just can’t stop loving you”.

La tribute band si è poi esibita in “Don’t stop till you get enough” e “Man in the mirror”, seguita da “The Unbreakables” in “Thriller”.

Il secondo tempo si è aperto con l’esibizione della bravissima e giovanissima cantante Chantelle Lee della Tito Jackson World Wide Management in “You are not alone” che ha introdotto i 3T i quali hanno interpretato i loro cavalli di battaglia: “Why”, in cui cantano assieme allo zio Michael, “Stuck on you”, “I need you” e “Anything”. I 3 straordinari artisti hanno ringraziato il pubblico per il suo sostegno ed hanno poi risposto ad alcune domande della conduttrice Roberta Piergallini. La prima è stata su quale sia il più importante insegnamento ricevuto dallo zio: Taryll ha risposto che secondo lui è donare felicità ed Amore a tutti, essere vicini a Dio e ricevere Amore mentre per TJ e Taj aiutare le persone bisognose.

La seconda è stata su quale fosse un aneddoto curioso della loro vita legata alla registrazione del video “Why” con Michael e Taryll ha risposto che loro erano pronti per le riprese e controllavano le luci mentre lo zio faceva battute ed alla fine non si sono resi conto di aver girato il video perché per loro è stato un grande divertimento. La conduttrice ha poi chiesto di esprimere un messaggio di speranza per tutti i fans di Michael e Taj ha risposto: “La cosa più importante è che Michael era una persona vera, sincera, onesta e che si preoccupava sempre per gli altri, ragion per cui è importantissimo essere veri e sinceri nella vita. Ricordo più cose belle che brutte della vita con lui e quando è mancato ha riunito tantissime persone attorno a sé, era un autentico guaritore di anime”.

E’ stato poi chiesto ai 3T un pensiero per il nonno Joe, patriarca della famiglia Jackson, scomparso lo scorso 27 giugno, e Taryll ha risposto:” Il nonno era di Gary(Indiana), città dura e spesso violenta, soprattutto in alcuni quartieri; era severo ma con una precisa visione delle cose e il sogno di far sì che i suoi figli diventassero dei grandi artisti, e proprio grazie alla sua severità vediamo gli straordinari risultati che ha ottenuto con Michael e gli altri fratelli”. L’ultima domanda è stata su quali fossero i loro prossimi progetti e se torneranno presto in Italia e TJ ha risposto che al momento sono in tour in tutta Europa e poi staranno con le loro famiglie ed i loro figli ma senz’altro per l’estate 2019 faranno qualcosa, per cui molto probabilmente sarà possibile rivederli in Italia.

Dopo lo spettacolo è stato proiettato il video – tributo dei fans realizzato da Mjfs Michael Jackson FanSquare e la serata si è conclusa con il taglio della torta illuminata dalle candeline di tutti gli intervenuti.

All’evento hanno partecipato la straordinaria pittrice siciliana Graziella Ferrara che realizza ritratti di Michael che sono autentici capolavori, il ricamificio Ammirati Michele di Ottaviano (NA) con i suoi bellissimi cuscini, set di asciugamani ed oggetti ricamati con le immagini e le parole delle canzoni di Michael, Caffè Neverland di Casavatore(NA) e Jacko Pub, il pub mobile napoletano con prelibate creazioni dedicate al Re del Pop, Michael Jackson Shop con magliette, zainetti, cappelli, calendari, poster di Michael, l’artista Julia Barissani con i suoi bellissimi disegni, Luca Izzo e Ory Hky con stupende creazioni.

I proventi derivanti dall’evento saranno devoluti al progetto “Qua la mano” promosso dall’associazione MJJ Foundation Naples Onlus e per informazioni https://www.facebook.com/www.michaeljacksonday.org/ -

https://www.facebook.com/groups/mjfoundationapoli777/

Ultima modifica il Venerdì, 31 Agosto 2018 17:40
Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Agosto 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31