Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Mostra d’arte a Parigi per 6 italiani 4 francesi ed una francese di origine iraniana

Vanecha Roubaraki ospite d’onore straniero;

la stilista Caccamo premiata;

premiati a Saint Germain de Prés vernissage alla presenza di illustri ospiti

l’avv Zeroula madrina dell’evento;

Orietta Ricci ed il suo libro. Grandi maestri come Jean Claude Fournier

- di Maria Teresa Prestigiacomo - 

Parigi. Sei pittori italiani, quattro francesi, una iraniana francese, una stilista del Sud, di Vittoria, RG, una scrittrice del Nord Italia. Mancano pochi giorni per la mostra d’arte, a Parigi, che vedrà premiati tre artisti messinesi, un pittore di Parma, due francesi ed una francese di origine iraniana Vanecha Roudbaraki, ospite d’onore straniera che verrà premiata, dopo i successi grandiosi conseguiti in Cina, a Shangai, dove la pittrice è molto nota. Gli artisti messinesi, presenti a Parigi con le loro opere saranno il raffinato ed elegante maestro Pino Coletta e Morena Meoni, laurea presso l’Accademia di Belle Arti di Brera, Milano con Roberta Grimaldi diploma d’onore, come giovane pittrice emergente. Ed ancora, occorre parlare del medico e pittore di Parma Marzio Gabrielli, nipote d’arte ( il suo trisavolo Carlo Rigoli, ha affrescato la cupola della Reggia di Bangkok con Galileo Chini). Non possiamo trascurare il francese Jean Claude Fournier, habitué di Parigi, già presentato dall’Accademia Euromediterranea delle Arti, con successo, oltre che a Roma, al Museo Nazionale di Champs Elysees con notevoli consensi e con alto patronato presidente Macron. Inoltre, Violette Le Gallou: anch’essa ha al suo attivo numerose mostre in Francia ed in Italia; l’Accademia ha presentato la romantica artista dall’amore per il liberty, a Roma ed a Parigi lo scorso anno 2018, a Saint Germain de prés, premiata; la pittrice presenta due suoi allievi d’arte: Edith Larcher e Elisabeth Puren, interessanti pittrici. Non mancano i fotografi, la fotografia d’arte, a Parigi, è molto apprezzata: vi saranno esposte le foto della nota fotografa di Napoli Antonella Iovino che l’Accademia Euromediterranea delle Arti ha già presentato a Bruxelles, straordinarie foto di viaggio; Iovino terrà a battesimo il nipote brillante fotografo Francesco Scala…non è finita! Originalissime opere create da veri artisti ma con i coriandoli da Dario Liotta ed il suo team Coriandolata, ci stupiranno come le opere dell’artista acquerellista raffinato e pittore ad olio ( già presentato dall’Accademia citata al Palazzo del Vaticano, a Roma): Alessandro Maiani, ( mini personale con quattro opere) e Luigi Messina e dulcis in fundo, Paolo Pellegrino il professore di Matematica- poeta, fotografo, musicista, compositore che si presenta come pittore per la seconda volta, a Parigi, dopo la mostra in Saint Germain de Près, dello scorso anno, alla presenza del Console Generale di Francia dott.ssa Emilia Gatto. Per l’occasione, sarà presentato il libro di Orietta Ricci( già presentato a Roma dall’accademia euromediterranea delle Arti), contro la violenza sulle donne, nella libreria l Harmattan Scribe con il suo direttore Khalil e con la presenza prestigiosa, al vernissage ed alla presentazione del libro, dell’avvocato di Algeri, madame Zeroula, di banchieri e di imprenditori parigini di notevole influenza. Ospite d’onore la Roubaraki iraniana, parigina amica di Farah Diba Pahlavi e del figlio dello Scià di Persia, collezionista delle sue opere; la pittrice è stata presentata dall’accademia euromediterranea delle arti a Taormina, in Sicilia, nella capitale perla dello Ionio del Lusso e della cultura e mondanità del Cinema, in mostra personale di successo;. C’è da aggiungere che la pittrice ha al suo attivo mostre in Cina, Parigi, America, come il suo collega della mostra di Parigi, Jean Claude Fournier: per l’artista che vive tra Saint-Tropetz ed Empuria Brava hanno organizzato numerose mostre di elevato spessore a Miami, Los Angeles, Roma, Personale nel 2018 e al Museo Nazionale Champs Elysees Avenue Winston Churchill, nel 2016, 40.000 visitatori, Salon Comparaison, al Salon in cui anche la stessa Roubaraki è stata selezionatissima ospite del noto salone, fondato da Renoir alla fine dell ‘800, Allo stesso modo Roubaraki è stata ospite d’onore lo scorso anno a Parigi, per l’Accademia Euromediterranea delle Arti ed ancora una volta, in questo evento, di Parigi chez l’Harmattan, Hote d’Honneur straniero. Infine, la stilista Lucia Caccamo, già premiata lo scorso anno a Parigi, riceverà un Premio, per le sue creazioni Haute Couture; sarà presente con il marito Luigi Messina, artista che è stato presentato dall’Accademia Euromediterranea in diverse location, anche a Bruxelles; il pittore siciliano sarà premiato, per avere reso sempre omaggio nell’arte alla sua e nostra mediterraneità. La mostra chiuderà i battenti il 22 febbraio 2019.

 

Ultima modifica il Venerdì, 18 Gennaio 2019 07:59
Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Aprile 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30