Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Il Ponte Umano di Enzo Siviero

- di Maria Teresa Prestigiacomo -

Messina. Incontrare in una chat autorevole un personaggio illustre come  l'Ing. Enzo Siviero, ci fa maggiormente apprezzare le opportunità della tecnologia; in particolare,se l’illustre personaggio è anche un brillante scrittore, oltre ad essere un valente professionista, ingegnere. Del libro"Il Ponte Umano",ho apprezzato, certamente, la sintesi che debba esprimere, per l'autore, un ponte: sintesi tra " Scienziati ed Umanisti"; pertanto, l’autore mette in atto un’indagine tra scopo-funzione-ruolo-medium tra culture, riguardo il ponte che viene ad essere, così, intimamente scandagliato nel suo ruolo, a 360 gradi e, pertanto, viene sintetizzato l’obiettivo del cosiddetto " Ponte Umano". Nelle ultime quattro righe del valente  e perspicace prefattore del libro, il critico Morcellini la sintesi dell'interessante testo che coinvolge noi tutti, amici del progetto Il Ponte sullo Stretto di Messina " che non è solo un ponte di ferri e cemento ma un vero e proprio " Ponte Umano", come abilmente tratteggiato ed espresso dallo scrittore Siviero.  

Enzo Siviero (1945) ingegnere civile (Padova 1969) e architett o HC (Bari 2009), professore ordinario di Tecnica delle Costruzioni e docente di Ponti alla Scuola di Architettura di Venezia (IUAV), punto di riferimento in tema di architettura strutturale in numerosi Atenei con riconoscimenti accademici in numerose Università tra cui Tongji di Shanghai e Fuzhou in Cina.
Già direttore del Diparti mento di Costruzione dell’Architett ura allo IUAV e vicepresidente vicario del Consiglio Universitario Nazionale, da oltre quarant’anni promuove la sinergia tra discipline umanisti che e scienti fiche nella professione, nella ricerca e nell’insegnamento (nel solco degli anti chi principi vitruviani di firmitas, uti litas e venustas).

Relatore di oltre 700 tesi di laurea che hanno ricevuto signifi cati vi riconoscimenti . Direttore di collane scienti fi che autorevoli nell’ambito dell’Architett ura Strutturale.
Da venti cinque anni dirige la rivista Galileo di cui è fondatore.
Membro atti vo di RMEI (Reséau Méditerranéen des Ecoles d’Ingénieurs) e di EAMC (Engineering Associati ons of Mediterranean Countries).
Progetti sta di Ponti internazionalmente riconosciuto come tra i pochi capace di coniugarne l’architett ura tra design e paesaggio.
La sua mostra PONTEGGIANDO - BRIDGING è stata ospitata in decine di sedi dall’Italia all’Europa, dalla Turchia all’India e dalla Cina all’America.
Come comunicatore sa collegare con il sorriso, il cuore e la ragione anche i mondi più lontani. Il suo mott o è BRIDGING CULTURES AND SHARING HEARTS come via
Mediterranea alla Cultura dell’Uomo per l’Uomo.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Luglio 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31