Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

BRUNA BIANCA DE STEFANO, SCRITTRICE E GIORNALISTA


 - Di Francesca Rossetti -
Bruna Bianca De Stefano, originaria di Siracusa ma residente da molti anni a Ravenna, è scrittrice, giornalista e sociologa. Ha pubblicato piu’ di 20 libri, fra i quali i romanzi “L’Amante del Papa” e “La voce del mio silenzio” che hanno riscosso un grande successo di pubblico e di critica ed è esperta di statistica e matematica vivente, che tratta i numeri personali, positivi e negativi, di ciascuno di noi.
Il suo primo romanzo è del 1980 e si intitola “La Siciliana” la cui protagonista trascorre la propria vita in Sicilia e il cui personaggio, con le sue alterne vicende, rimane nella memoria del lettore anche dopo molti anni, mentre nel 1983 ha pubblicato “La Baronessa ” ambientata in una regione italiana, sullo sfondo di violenze e passioni che spesso escludono i figli dalla vita dei protagonisti adulti. Il
messaggio è molto chiaro: troppo spesso ci dimentichiamo dei figli che sono vittime della nostra indifferenza causata dai problemi della vita quotidiana e i giudizi del pubblico e della critica sono stati molto positivi. Nel 1989 è stata la volta del suo terzo romanzo, “L’Amante del “Papa”, ambientato a Siracusa fra mafia, droga, AIDS, massoneria ed intrighi ad ampio raggio, i cui tentacoli pericolosissimi sono manovrati dal boss, denominato “Papa” e dai suoi “nominati ed innominati” che non sbagliano mai la mira, purtroppo favoriti dagli errori di alcuni membri della giustizia, mentre nel 2000 ecco “L’Amante del Cardinale” che narra le tormentate vicende della protagonista, Santa, perseguitata da personaggi noti e meno noti e da influenti capi della criminalità organizzata e che sarà aiutata da un personaggio importante. Santa da sempre è il passatempo di personaggi senza scrupoli e si trova suo malgrado ad
assistere ad episodi di mafia nel campo finanziario e politico da loro diretti. Nel 2005 è uscita la seconda parte de “L’Amante del “Papa” . In questi giorni ha finito la sua ultima opera, intitolata “L’ultimo intermezzo” che parla della vera storia di un Ministro che da bambino subi’le sofferenze legate alla Seconda Guerra Mondiale dal rifugio sotterraneo nel quale si era riparato con la famiglia per evitare gli attacchi aerei dei nemici americani. La sua compagna di giochi, Lusi, aveva la sua stessa età e per un mese si tennero compagnia sotto le bombe ed i fischi dei siluri prima di dividersi e di ritrovarsi poi in età avanzata, dopo molti anni, in una conferenza.
Il protagonista visse numerose peripezie ed ebbe un destino crudele, e nel romanzo è citato il famoso processo Panta Rei fino alla morte di Don Vito, boss della criminalità organizzata, e di Lusi per un errore medico.
L’autrice è in trattative con alcuni editori per la pubblicazione del nuovo romanzo e le case editrici interessate possono contattarla al numero telefonico 0544/38222.

Ultima modifica il Mercoledì, 02 Novembre 2022 07:58
Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Aprile 2024 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30