Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
Fata Morgana,  2018, olio e acrilico su tela,cm 120x100 Fata Morgana, 2018, olio e acrilico su tela,cm 120x100

TOGO

La controra 2018 olio e acrilico su tela 60x80La controra 2018 olio e acrilico su tela 60x80

 

Rifrazione 2017 olio e acrilico su tela 120x100

Rifrazione 2017 olio e acrilico su tela 120x100

Scrive di Togo il critico  prof. Maria Teresa Prestigiacomo: " Togo, milanese d'adozione ma messinese  d'origine, ha sempre visto tra le brume del Nord , con occhi di sole siciliano; ha raccontato la poesia di visioni di  tramonti rossi sul mar Tirreno, quelli col Sole che si vede, magicamente,  adagiarsi sulle isole Eolie. Togo ha narrato di miti e leggende del cuore antico del Mediterraneo ( vedasi Fata Morgana che ci porta, nel blu dello Stretto,  all'antica leggenda del mare) e ha fermato le correnti di Capo Alì, per incorniciare i suoi ricordi della sua isola nella sua produzione più interessante che si nutre di cielo e si alimenta di sole africano. di palmizi e di arcipelaghi della memoria, isole felici. Sono  Paradisi sulla Terra quelli che dipinge Togo e  che appaiono ai nostri occhi con quei colori brillanti, dell'energia, della cromoterapia che rendono la nostra giornata più felice, alla vista di un'opera del brillante  maestro. In particolare,  notiamo questa operazione compiersi, quando il regista dell'opera, il pittore, fa virare e narrare  le nuances dell'arancio. Perchè Togo ama, specialmente, l'arancio, oltre all'azzurro del suo mare? Perchè l'arancio riconduce agli aranceti della sua Briga marina , la borgata  marinara, puerto escondito del pittore che d'estate, anno per anno, non ha mai tradito il suo appuntamento con i colori della sua Trinacria; arancio del sole all'occàso, arancio  dei fiori che si avvinghiano sui muri siciliani lungo il mare; l'arancio perchè è il colore di quell'energia che nonostante, ormai, sia un diversamente giovane, Togo, egli  conserva, energie da vendere, come un Fanciullino pascoliano e per noi, le trasferisce  sulle sue  tele..." Di Togo si sono interessati numerosi  e valenti critici d'arte; di recente due numeri di seguito della prestigiosa rivista red carpet magazine, direttrice Maria Teresa Prestigiacomo, si sono interessati della sua Arte. Ricordiamo, inoltre, che Togo ha al suo attivo numerose mostre, in Italia ed all'estero; alcune sue opere sono esposte in permanenza presso il Palazzo Municipale di Messina: ricordiamo un'opera straordinaria, quella che esalta la grandiosità della festa della Vara, dell'Assunta  del 15 agosto, una data attesissima dai fedeli, a Messina. In  questa Galleria Virtuale per un mese saranno presenti tre opere: Fata Morgana, 2018, olio e acrilico su tela; Rifrazione, 2017, olio e acrilico su tela; La controra, 2018, olio e acrilico su tela.

 

N.B. Il giornale on line non si interessa delle vendite ma curerà i rapporti tra l'artista e il  collezionista; pertanto, basterà telefonare al numero telefonico +393427634086  ITALIANO o al numero FRANCESE+ 33 699818889 per  eventuali vendite delle opere. 

Ultima modifica il Lunedì, 11 Maggio 2020 06:51
Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Luglio 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31