Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

2011 - Premio Orione - prof. Santi FEDELE

Santi Fedele, messinese, è professore ordinario di Storia contemporanea nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Messina. Tra gli incarichi che attualmente ricopre nella nostra Università ricordiamo quello di Direttore del Dipartimento di studi di civiltà moderna e quello di Delegato del Rettore per il Centro di eccellenza delle Scuole di dottorato. Nella nostra città è anche Direttore dell’Istituto di Studi Storici “Gaetano Salvemini”, dove, circondato da una schiera di giovani studiosi, si sta adoperando per portare alla conoscenza del vasto pubblico opere  destinate, se non all’oblio, a circolare nell’ambito angusto degli addetti ai lavori.

Fuori Messina il prof. Fedele fa parte del Comitato scientifico della Fondazione di Studi Storici “Filippo Turati” di Firenze, della Fondazione “Giuseppe Emanuele e Vera Modigliani” di Roma, della Fondazione “Giacomo Mancini” di Cosenza e del Centro internazionale di studi garibaldini di Marsala.

Il prof. Fedele figura insieme con Maurizio Antonioli, Giampietro Berti e Pasquale Iuso come direttore del Dizionario biografico degli anarchici italiani, apparso negli anni  2003 - 2004.

Per quanto riguarda la ricerca storica vera e propria l’attenzione del prof. Fedele è rivolta prevalentemente ai fatti che hanno segnato gli ultimi cento anni della storia europea come il socialismo, l’anarchismo, il fascismo e l’antifascismo.

Le sue monografie su Luigi Fabbri, Guido Orso, Napoleone Colajanni e Nicola Barbato sono più che altro segni di devozione agli ideali di libertà. Tra i suoi scritti quelli sulla massoneria rivelano modi di concepire la storia che, in quanto storia degli uomini, non ha nulla in comune con gli sforzi di quanti  credono  di poter  ‘fare storia’ tirando in ballo astratte ideologie. Per Santi Fedele il lavoro dello storico non può ridursi a propaganda né tanto meno a suono di parole gonfie di vento: per lui ‘fare storia’ significa ragionare con la propria testa, pensare concetti e non formule vuote, valutare ciò che cade sotto i nostri occhi senza dogmatismi, eccezioni o discriminazioni al fine di approdare ad una sempre più ricca interpretazione della realtà umana. (G. C.)

49

 

 

MOTIVAZIONE

Al prof. SANTI FEDELE

per il suo sforzo di approdare

attraverso la ricerca storica

ad una sempre più severa interpretazione

della realtà umana.

 

Ultima modifica il Mercoledì, 03 Gennaio 2018 09:13
Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Dicembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31