Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Barcellona Pozzo di Gotto: i premiati della seconda edizione del festival “In…Corto”

 - di Marcello Crinò -

Sabato 6 luglio un pomeriggio di cinema nella città del Longano per la seconda edizione del Festival dei cortometraggi “In… Corto”, organizzato dall’Associazione Mutamenti Liberi presieduta da Maria Grazia Milioti, con la direzione artistica di Anna maria Puliafito. Dell’associazione fanno parte anche Salvina Merlino e Mariapia Bilardo.

66690890 1249997868506812 6848763349941878784 n

La proiezione dei quindici cortometraggi selezionati dalla giuria su settantasette partecipanti si è svolta nell’Auditorium La Rosa (l’ex capannone della vecchia stazione ferroviaria), uno dei luoghi riqualificati della città negli ultimi anni. La giuria, composta dal regista e attore Maurizio Marchetti con funzione di presidente, e dalle giornaliste Rosaria Brancato (direttore responsabile di Tempostretto) e Gisella Cicciò (Gazzetta del Sud) e dagli attori Antonio Alveario e Giuseppe Pollicina, ha avuto l’arduo compito di scegliere i vincitori tra i quindici selezionati, tutti di alto livello: Elvis di Andrea Della Monica, Mon clochard di Gian Marco Pezzoli, Acquario di Lorenzo Puntoni, Peccatrice di Karolina Porcari, Eve di Lorenzo Maria Chierici, Una giornata di lavoro di Antonio D’Aquila, Sam di Alberto Vianello, Eva di Paolo Budassi, Tempo di cambiare di Maryam Rahimi, Navan di Attilio Facchini, Gli ultimi margari di Tino Dell’Erba, L’ultimo tasto di Francesco Azzini, Arpad Weisz e il Littoriale di Pier Paolo Paganelli, Il mondiale in piazza di Vito Palmieri, Parru pi tia di Giuseppe Carleo, e fuori concorso Non berti la vita di Broggini, Monterosso, Bortone e Mantiene sempre le promesse di Riccardo Giardina.

DSCF2728

La serata è stata presentata dall’attrice Rosemary Calderone che ha incontrato e dialogato con gli organizzatori, con la giuria, con alcuni dei protagonisti dei film (attori, registi, produttori) e alcuni ospiti. Questi tutti i premi assegnati: migliore cortometraggio sezione “In…corto” Il mondiale in piazza di Vito Palmieri, dove col pretesto di un campionato mondiale di calcio alternativo, si parla di scottanti argomenti d’attualità legati all’identità nazionale e ai fenomeni migratori; miglior cortometraggio sezione “Sicilia in…corto” Parru pi tia di Giuseppe Carleo, una simpatica vicenda che rimanda ad alcune antiche “usanze” siciliane” tra antropologia e “magia”; migliore attore ex aequo Giulio Benarek (Il mondiale in piazza) e Roberto Citran (Mon clochard); migliore attrice Clara Salvo (Parru pi tia); migliore fotografia Peccatrice (Karolina Porcari); migliore montaggio Parru pi tia (Giuseppe Carleo); migliore documentario Arpad Weisz e il Littoriale (Pier Paolo Paganelli); premio speciale della giuria sezione “Siamo tutti diversi” Sam (Alberto Vianello); riconoscimento speciale della giuria all’Istituto Falcone; riconoscimento speciale Mantiene sempre le promesse di Riccardo Giardina, l’unico di produzione locale, con sceneggiatuta di Francesco Chianese, noto operatore teatrale barcellonese, con protagonista l’attore Tindaro Porcino. Un film sul dramma degli anziani abbandonati nelle case di riposo.

7 luglio 2019

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Ottobre 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31