Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

La nostra storia inizia nel 1918 - Vini

 

  •                                                                                                                                  

banner2ITA

1918

Vito Zerilli tornato dalla prima guerra mondiale, dopo aver combatutto sul piave, riprende l'attività di famiglia, coltivando il catarratto e il grillo ad alberello, chiamandolo "IL GRILLO DEL CAVALIERE"... Si vinificava a Marsala nella masseria di c/da Dara al civico 563, facendo vini integri e genuini senza l'apporto di pesticidi e con poca produzione per pianta... Allora il vigneto veniva coltivato solo con la forza delle braccia e parte con l'aiuto animale della mula detta "Gina"... Poi con l'aiuto dell' unico figlio "Nenè" comprarono altri terreni che impiantarono a vigneti, seminativi e oliveti, per soddisfare il fabbisogno della famiglia...

  •            Senza titolo-3

1939

Con lo scoppio della seconda guerra mondiale il Cav. Vito Zerilli ha dovuto nuovamente servire la patria, così la conduzione totale passa alla moglie Occhipinti ed al figlio Nenè, che dovettero occuparsi dei lavori dei/nei campi…

Senza titolo-4

  •           

1946-1950

Il Cavaliere tornato dalla fine della guerra dopo alcuni mesi, riprende l'attività con il figlio, ripristinando i lavori di base per i nuovi vigneti... La mula "Gina" era colei che fatica tutto l’anno visto che le macchine sia quelle per i campi sia quelle per la pigiatura dell’uva erano a trazione animale, successivamente il mosto si travasava a mano nelle botti con appositi contenitori in legno...

      •                 Senza titolo-5         

1960

Nel 1960 l'azienda si meccanizza sia per il vigneto che per la cantina; passando ai trattori per il vigneto e alle macchine enologiche elettriche per la masseria...

  •                 Senza titolo-6          

1980

Nel 1980 si continuarono i lavori con l'aiuto di due nuove braccia, il figlio di Nenè; il cavaliere orgoglioso di questo unico nipote maschio nonchè suo omonimo, comincia a farlo appassionare sempre più di questo mondo vitivinicolo, facendogli fare dai lavori più umili a quelli di un certo spessore... Passato qualche anno il giovane Vito, si innamora di una bella fanciulla di nome Mariangela (unica donna attuale di casa Zerilli), residente nella contrada Baglio Woodhouse di Petrosino. La bella Mariangela discende da una famiglia di vignaioli anche lei, i genitori proprietari terrieri adottano la stessa filosofia della famiglia Zerilli, facevano vini genuini nella propria masseria...

Senza titolo-7

  •           

1986

Nel 1986 i due giovani coronano il loro sogno di sposarsi, qualche anno dopo il giovane Vito prende in mano il Potere sulle sue proprietà e dopo un lungo periodo di riflessione, decidono assieme al suocero di unire le due proprietà terriere, operando con il concetto che l'unione fa la forza, questi cominciano a produrre vini da questa nuova proprietà nella masseria di contrada Baglio Woodhouse di Petrosino...

  •                 Senza titolo-8          

1990 - 2011

Dagli anni 90 fino al 2011 si acquista qualche altro appezzamento di terreno portando la superficie attuale a 9 ettari, poi si inizia un processo di reimpianto in vari appezzamenti di terreno a distanza di circa due anni l'uno dall'altro, che vede reimpiantare vitigni classici come il Grillo, il Catarratto e vitigni internazionali come il Petit Verdot, il Pinot Grigio,ecc...

  •                 Senza titolo-9

2014

Dopo una lunga riflessione, vari esperimenti e varie prove, si dà finalmente vita ad un sogno accantonato in un cassetto da parecchio tempo, nascono le prime bottiglie a marchio Zerilli battezzate in " Terre del Sole Zerilli", frutto di una piacevole intensa con il figlio Leonardo...

  •                 Senza titolo-10          

2015

L'azienda partecipa al concorso mondiale Feminalise, il nostro Grillo conquista il secondo posto con la medaglia d'argento...

  •                  Senza titolo-11          

2016

L'unica notizia che possiamo darvi al momento su questo anno corrente, è che l'azienda ha terminato il suo percorso di conversione, quindi dal primo di gennaio di quest'anno sarà autorizzata a produrre uva biologica e successivamente vino biologico...

“ Il vino è la luce del sole tenuta insieme dall'acqua.“

Cit. Galileo Galilei

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Agosto 2022 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31