Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Consegnato ad Euristeo Ceraolo il XVI Premio Internazionale ISFOA alla Carriera e per il sociale

Viene consegnato ad Euristeo Ceraolo un importante riconoscimento per la cultura l'impegno Sociale, il volontariato e la Solidarietà che Ceraolo, dedica ai sui concittadini di Calabria ed in particolare di Rossano, al paese natio di suo padre in Sicilia (il preside dott. Cav. Michele Ceraolo) originario di Sant’Angelo di Brolo – Piraino e alle città dell’Emilia - Romagna di adozione Forlì e Cesena.

In foto Euristeo Ceraolo e Giuseppe Matranga

 

Sabato 16 novembre presso il Circolo degli Ufficiali Pio IX di Roma, alla presenza di autorità militari, istituzionali, ecclesiastiche, diplomatiche, politiche, accademiche (Stefano Masullo, Magnifico Rettore ISFOA e segretario generale Assoconsulenza, Giuseppe Matranga, vice presidente Senato Accademico, Monsignor Paolo Cartolari, Cappellano Magistrale del Sovrano Ordine di Malta) e della stampa è stato consegnato il XVI Premio Internazionale ISFOA alla Carriera e per le attività sociali e di volontariato.

In Foto Stefano Masullo Euristeo Ceraolo

– E’ uno tra i più ambiti, prestigiosi ed esclusivi riconoscimenti.

Questo riconoscimento valorizza le affermate, ed apprezzate eccellenze italiane, attive nei settori cultura, industria, istituzioni, professioni e mondo accademico; è conferito annualmente a soli 25 candidati, individuati, dopo rigorosa selezione, attuata dalla preposta commissione esaminatrice, in virtù della brillante carriera e del determinante apporto, dato alla crescita del sistema economico e delle organizzazioni per le quali il candidato ha operato, unitamente al profuso impegno nel sociale. 

Il Premio Internazionale ISFOA alla Carriera, fu inaugurato nel maggio 2004, con cerimonia trasmessa, in prima serata, dalla televisione nazionale ungherese, dall’interno dell’Istituto Italiano di Cultura di Budapest alla  presenza di oltre 250 ospiti, del Ministro per gli Italiani nel Mondo, dell’Ambasciatore d’Italia in Ungheria con il saluto ufficiale del Segretario Generale della Presidenza della Repubblica.

La cerimonia si è conclusa con una cena di gala con finalità benefiche e sociali.

Ultima modifica il Martedì, 19 Novembre 2019 18:00
Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Dicembre 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31