Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
CONTE ANGELO MOLINO DELLA TORRE CONTE ANGELO MOLINO DELLA TORRE

IL CONTE ANGELO MOLINO DELLA TORRE DECANO DEI CO.B-GE INSP. ONU UNESCO

- di Domenico Venuti - 

Il Cenacolo d’Autunno” , che ha avuto luogo nella “Domus “ ubicata nella storica via Risorgimento, in un ambiente di fascino ed eleganza, ha fatto rivivere momenti ricchi di pathos storico a degli ospiti illustri, in una atmosfera gattopardiana, grazie al Conte Angelo Molino della Torre. Egli da personaggio straordinario, ricco di grande umanità, cosi come tutti lo riconoscono, ha continuato l'antica tradizione quintennale della sua famiglia il “ Cenacolo” , che con il nonno (membro di antico Ordine Cavalleresco ) di cui era ex filio, realizzava a Catania. A dare un imput straordinario al fascino della serata era ospite la Società di Danza di Catania , la cui presenza va a merito della prof.ssa Maria Teresa Prestigiacomo nota giornalista e critico d'arte presente a Parigi, a Bruxelles ed in altre location europee. La prof.ssa Maria Teresa Prestigiacomo salutava e presentava gli ospiti della serata nella sua qualità di presidente dell'Accademia Euromediterrenea delle Arti. Il commovente ’Inno di Mameli, seguito dall’”Inno Europeo”segnavano il via all’evento .L'Esperto del Sindaco di Barcellona Pozzo di Gotto Salvatore Scilipoti nel porgere il saluto ufficiale esprimeva vivi apprezzamenti per l'ormai storico “Cenacolo”, che certamente si pone come fiore all'occhiello della città barcellonese.A prendere la parola era l'ospite d’onore iI Marchese di Cuma e Cortona Gr.Uff. dell'OSML prof, Domenico Carlo Venuti ,Consigliere Nazionale dell’Ass Naz.le del Fante ric.dal Ministero della Difesa e Rettore On. del Centro Europeo di Studi Universitari di Pace dei CO.B- GE Inspired ONU UNECO OMS ,che conferiva la pergamena del “Centro” con nomina di Decano al Conte Molino “ per gli alti meriti acquisiti per le sue promozioni culturali e sociali nel corso di . numerosi anni “.“.. Il mezzosoprano Silvia Pianezzola ed il baritono tenore Salvo Todaro, accompagnati dal pianista Antonio Cardone eseguivano aree d’opera, da Puccini,Rossini, Donizzetti e Verdi.: Lo studioso di filosofia Carmelo Eduardo Maimone poneva in rilievo tre personalità barcellonesi: recentemente scomparse; “ il prof. Pippo Labisi, il prof.Alberto Genovese e l’artista Mariano Pietrini e sj, soffermava dopo . a considerare il pensiero Leopardiano con le odierne profonde riflessioni filosofiche , Il Marchese Degregorio consegnava un diploma al Conte. Il noto scultore Ninì Ingegnere donava al Decano una interessante e geniale scultura, Significativa era la presenza della prof.ssa Maria Teresa Collica, in compagnia dell'ex Assessore dott.ssa Raffaella Campo,   della dott.ssa Domenica Iero Patronessa  ANF E Socio Benemerito CO,B-GE Inspired ONU UNESCO OMS,del prof. Giuseppe Rando, del prof.Salvatore Mangione. Ispettore generale dei CO.B-GE, del Segretario dell’ANF di Messina poeta Renato Dipane, promotore di concorsi letterari a carattere nazionale, con la moglie Ruslana, della presidente dell’Accademia della Sapienza, dott.ssa Teresa Rizzo, della poetessa Rosita Orifici Rabe, con il marito, il poeta Nino Condorelli, ed altre personalità di Messina e della provincia.

Ultima modifica il Mercoledì, 20 Novembre 2019 18:40
Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Dicembre 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31