Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

COMUNICATO STAMPA RSA ASM DI TAORMINA per ASM BUS

      A seguito della richiesta di incontro urgente da parte delle RSA ASM inoltrata nei giorni scorsi al Sindaco di Taormina, Mario Bolognari, al Presidente del Consiglio comunale, Lucia Gaberscek, all’Assessore alle Partecipate, Alfredo Ferraro, al Liquidatore ASM, Antonio Fiumefreddo e per conoscenza al Prefetto di Messina, Maria Carmela Librizzi, si è tenuta martedì mattina nella sede dell’Azienda Servizi Municipalizzati, un incontro, convocato dal Liquidatore ASM, a cui hanno partecipato i rappresentanti sindacali aziendali. 

    Il Tavolo è stato richiesto per favorire la ricerca delle soluzioni utili a fronteggiare la continua crisi che si è determinata a causa della pandemia COVID e soprattutto per avere notizie sul motivo per cui il Comune continua a non liquidare le spettanze dei servizi richiesti svolti da ASM e perché dopo tanti anni continua a non approvare gli schemi dei contratti di servizi.

     Già dalle prime battute dell’incontro, da parte delle RSA, è emersa chiaramente la difficoltà e la complessità della situazione, mancando di fatto, allo stato dell’arte l’interlocutore da parte del Comune di Taormina, assente anche nelle risposte delle note sindacali.

      Per le RSA, tra le prime necessità a cui far fronte è quella che il Liquidatore garantisca in tutte le maniere un sostegno al reddito dei lavoratori ponendosi contestualmente l’obiettivo di salvaguardare e mantenere inalterati gli attuali livelli occupazionali. 

     Per raggiungere questo scopo le RSA hanno sollecitato il Liquidatore ad illustrare l’attuale situazione economica dell’Azienda, il quale ha riportato in modo chiaro e preciso la questione “dare-avere” con il Comune di Taormina, rimasta ancora in sospeso nonostante sia stata sottoscritta una transazione che risolve gli aspetti economici di entrambe le parti compresi tra il 2011 ed il 2019. 

     Le RSA concordano sull’enorme valore, che nonostante tutte le difficoltà, ASM e soprattutto il Liquidatore, continuano ad esprimere, per tutta la comunità taorminese, e per il comprensorio, oltre a rappresentare un biglietto da visita per i turisti di tutto il mondo.

    L’ incontro, rivelatosi molto positivo, si è concluso con l’impegno del Liquidatore ASM e le RSA a valutare tutte le possibili soluzioni da attuare per evitare lo spettro della cassa integrazione e per favorire eventuali vantaggi per i lavoratori che durante l’ultimo difficile periodo non si sono risparmiati e con spirito di sacrificio e dedizione si sono impegnati a svolgere i servizi aziendali. 

Le parti hanno deciso, dunque, di riconvocare un prossimo incontro per martedì 3 novembre, per provare a tracciare un percorso comune che miri a risolvere alcune problematiche.

    Taormina lì, 28 ottobre 2020

F.to  RSA FAISA CISAL – Segretario Concetto Pirri

F.to  RSA FILT CGIL – Segretario Franco Micalizzi

F.to RSA UIL TRASPORTI – Segretario Giuseppe Panarello

F.to  RSA UGL TPL – Segretaria Francesca Gullotta

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Novembre 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30