Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

E' morto Antonio Ilardo

 

Antonio Ilardo  E’ deceduto a Catania il giorno 11 gennaio 2014, dopo prolungata (quindici mesi) malattia tumorale degenerata in atroce agonia lunga un trimestre, l’ingegnere Antonio Ilardo, conosciuto qui in città per le supplenze che ad inizio carriera fece presso il nostro ‘I.T.G. Minutoli’ di Messina.

Antonio Ilardo, fratello del direttore amministrativo del LiceoStatale  Emilio Ainis di Messina, dottoresssa Lea Ilardo, ha svolto in Catania la libera professione di ingegnere edile e la docenza scolastica presso gli Istituti superiori di Bronte, Adrano, S.G La Punta, e nella città  etnea all’ ‘I.T.G. Vaccarini‘, al  Liceo Lombardo Radice’  e -  in ultimo - all’ ‘Istituto d’Arte Emilio Greco’,  essendo universalmente amato , stimato ed apprezzato, pianto oggi dai suoi diletti alunni, dai colleghi docenti, dalle sue scuole in ‘toto’ e dai colleghi ingegneri.

Poiché i più severi e i più sinceri , attendibili e veritieri giudici di un professore , di un uomo, sono gli alunni, questa redazione si compiace di riportarne qualche testimonianza. Quella dei colleghi non è da meno…..:

              Al professore Antonio ilardo  da parte della V^ SA e dalla collega Pina Nicolosi: Gentile e elegante, l’ultimo dei cavalieri se n’è andato. L’ingegno, la matematica erano il tuo forte; l’umanità e la cortesia che ti ha caratterizzato ha lasciato un’impronta incancellabile in tutti noi.

La 4^A - V^ SA odierna - ti ricorda e ti ha sempre nel cuore, perché nel loro biennio hai lasciato un ricordo indelebile verso i tuoi allievi che non ti hanno mai dimenticato. Per loro sei rimasto l’unico PROFESSORE di matematica.

             In compresenza abbiamo lavorato per tanto tempo riuscendo sempre a comprenderci e a completarci; la sicurezza che infondevi in tutti noi, ha fatto sì che fossi un ottino referente e un coordinatore sempre affidabile e leale; ti preoccupavi di tutti e per tutto riuscendo sempre a trovare una soluzione adeguata e precisa. Ti rimpiangiamo tutti dimostrandoti con queste poche righe tutto il nostro affetto. Un abbraccio grande da noi; veglia su di noi e sui nostri esami.CIAO GRANDE PROFESSORE DI VITA.

            Antonio. I tuoi modi garbati e gentili e le tue simpatiche battute nel cambio dell'ora , davanti agli armadietti della sala docenti, saranno il ricordo di Te che rimarrá per sempre nella mia memoria.
Ciao collega: anche se per poco tempo, è stato bello conoscerti e aver percorso un po’ di strada insieme a Te.

            Al caro collega Antonio
E ricordati, io ci sarò. Ci sarò su nell’aria.
Allora ogni tanto, se mi vuoi parlare, mettiti da una parte,
chiudi gli occhi e cercami. Ci si parla.
Ma non nel linguaggio delle parole. Nel silenzio.
("La fine è il mio inizio" di Tiziano Terzani)

………. Da Massimo Castro

              Ancora riecheggiano le parole della mia collega Marianna: "ho incontrato il tuo collega Antonio sulle scale, ma è un signore". E io :" si è un vero signore, sempre elegante, garbato, con i toni giusti".
Non potrò mai dimenticare anche la tua sensibilità verso qualche ragazzo "un po' meno fortunato", il modo in cui lo hai coinvolto per renderlo partecipe e farlo sentire parte attiva del "branco".
Buon viaggio e un caro abbraccio!

             Prof.... Ho saputo solo oggi che è diventato un angelo anche lei... ma per caso.. nessuno mi ha avvisato... mi sta dispiacendo tantissimooo.... era una persona speciale...lo ricorderò sempre... riposa in pace... tvb

              Ogni vita merita di essere vissuta...ma ciò che fa la differenza non è "QUANTO" si vive...ma "COME" si vive...
La tua vita è stata breve...ma il MERAVIGLIOSO esempio che hai lasciato alla tua famiglia, ai tuoi amici e ai tuoi alunni...sarà... UNICO, GRANDE e INDELEBILE...!

              Le parole che riecheggiavano oggi fra TUTTI erano le stesse: ragazzo d'oro, galantuomo, perla rara, uomo sensibile, Prof. eccellente e amico umile, altruista...ONESTO e signorile...
Che altro dire...Antoniuzzo...?
Mi mancherai...ma resterai sempre nel mio cuore...! Sempre...!
Ti immagino in Paradiso...in BUONA compagnia....e vicino di "casa" di qualcuno a me MOLTO CARO...
Buon viaggio Amico mio...Ti voglio bene...

             Caro Antonio, resterà tanto di te: il ricordo del tuo sorriso, della tua serenità, dei tuoi modi eleganti.
E' stato un grande piacere conoscerti ed un grande dolore sapere che ci hai lasciati.


Caro Antonio, da lì dove sei ora veglia sui tanti alunni che ti hanno amato e rispettato e su Cecilia e  Maria Laura che abbraccio forte.

MessinaWeb si onora nelle sue pagine, di tramandare la memoria sull’operato dell’ Educatore, al quale indirizza un meritato ‘Requiem Aeternam’   e un coraggio’ alla straziata sorella Lea e al dolente cognato Claudio  

 

 

Si associano al dolore:

Rosario   Fodale e famiglia

Salvatore Costa e famiglia

Silvana Paratore

Giovanni Giacobbe

Salvatore Restivo.

Giovanni Ferlazzo

 

Ultima modifica il Venerdì, 17 Gennaio 2014 13:10
Super User

Heirloom consequat, irure reprehenderit duis Shoreditch. Art party wayfarers nihil pour-over cupidatat id. Brunch incididunt minim, in bitters adipisicing.

Sito web: www.themewinter.com
Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Dicembre 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31