Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

ATTENTI A QUEI DUE AL PICCOLO TEATRO PETROLINI Evento culturale a servizio di Barcellona Pozzo di Gotto. In questa puntata Francesco Speciale e Annamaria Puliafito.

- Di Giuseppe Messina

   L’evento “Attenti a quei due” è l’invenzione originale del regista Francesco Chianese che continua ad interessare i barcellonesi amanti della cultura e dell’arte. La sera di sabato 15 febbraio u. s. è andata in scena al “Piccolo teatro Petrolini”, di cui è creatore e direttore artistico lo stesso Chianese, un’ulteriore puntata del suo programma con la regia di Riccardo Giardina. Si tratta di ospitare sul palcoscenico due personaggi locali che operano nel campo culturale politico e sociale che in qualche modo abbiano o abbiano avuto dei contatti nello svolgimento delle loro attività.

   Questa volta è toccato alla dottoressa Annamaria Puliafito e al professore Francesco Speciale.

   Tutto si è svolto, come nelle altre puntate, con i protagonisti che, intervistati da Fancesco Chianese, hanno narrato se stessi, sul filo dei ricordi, supportati dalla proiezione di foto illustranti eventi ed attività in cui sono stati protagonisti.

SUL PALCO DEL PETROLINI 2

   Non si può escludere che le due storie narrate abbiano un cero importante valore storico, dal momento che le foto sono lo specchio dei tempi in cui sono state scattate, infatti gli spettatori hanno potuto avere il piacere di fare un salto indietro nel tempo e godere della visione di certi luoghi ormai trasformati dall’intervento degli uomini e dello stesso tempo.

   Il prof. Franco Speciale, un giovanotto di 78 anni, essendo nato il 9 settembre del 1942, oltre ad essere stato docente e preside di istituti scolastici in Veneto e nella stessa Barcellona Pozzo di Gotto è stato anche sindaco di questa città per due legislature a partire dal 1994.

SUL PALCO DEL PETROLINI 3

   Della dottoressa Annamaria Puliafito si può dire che si tratta di una figura come tante ce ne vorrebbero. Oltre ad essere una esperta di musica è una instancabile organizzatrice di concerti musicali è l’animatrice del festival del cortometraggio che ormai da anni si svolge a Barcellona Pozzo di gotto, ma è anche responsabile del “Centro Cairoli” dove approdano tanti ragazza con vari bisogni e interessi socio-culturali. Stimolata dalle domande del regista Chianese, parlando di se stessa, non avrebbe potuto non citare le avventure calcistiche del proprio padre, quel Nino Puliafito, un fuoriclasse del pallone, goleador che ha giocato anche con Pietro Anastasi il campione, scomparso di recente, che ha trascorso tanti anni nella Juventus. Durante la serata è stato chiamato sul palco Puccio Rotella, che continua la tradizione di una famiglia di professionisti dell’arte fotografica, al quale è stata conferita una targa al merito.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Calendario

« Luglio 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31